Regionali 2019
Regionali 2019
Elezioni Basilicata 2019 Risultati

I risultati delle elezioni regionali 2019 in Basilicata in diretta

Chiusi alle 23 i seggi che vedevano chiamati al voto 573.970 elettori. Affluenza oltre il 50%. Bardi e il Centrodestra verso il successo dopo le proiezioni. Il live dello spoglio.

  • ...

Il centrodestra si avvia a vincere le elezioni regionali in Basilicata, per la prima volta dopo 24 anni: il candidato governatore Vito Bardi è avanti con oltre il 42% delle preferenze. Il Movimento 5 stelle crolla invece rispetto alle scorse politiche, ma resta primo partito (19,3%) in un testa a testa con la Lega (18,7%). Carlo Trerotola del centrosinistra è secondo, poco sotto il 35%. Male il Partito democratico, che si ferma all'8,5%. In rialzo l'affluenza, al 53,58%. Al voto, tra le 7 e le 23, era chiamato oltre mezzo milione di cittadini tra le province di Matera e Potenza. A fronteggiarsi 28 liste (14 per ciascuna provincia) e i quattro candidati alla poltrona che fu di Marcello Pittella.

LEGGI ANCHE: Guida alle elezioni regionali 2019 in Basilicata

«Abbiamo scritto la storia: la Basilicata è pronta per il cambiamento. Chiamerò Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per fare una grande festa», esulta Bardi. «Al primo posto nell'agenda c'è il lavoro», afferma poi l'ex generale della Guardia di finanza, indicato come candidato da Forza Italia, «i giovani saranno presenti e dovranno avere opportunità in questa terra. Trasparenza, meritocrazia e legalità saranno al centro. La regione è di tutti e io sarà il presidente di tutti». Amaro il commento del candidato M5s Antonio Mattia: «C'è un dato positivo per il movimento, ma la delusione personale resta. Spero che il neo governatore lavori nell'interesse dei lucani e non di Berlusconi, anche se non ci credo: la nostra guardia sarà alta, perché questo è il peggior centrodestra di sempre».

IL LIVE DELLO SPOGLIO ALLE REGIONALI DELLA BASILICATA

09.16 - PER DI MAIO È UN SUCCESSO

«Il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica in Basilicata. Gran parte della stampa parla di "voti dimezzati in un anno" e di "crollo", ma la verità è che abbiamo battuto tutte le liste, anche quelle con gli impresentabili dentro. Ed è un risultato che conserviamo con grande senso di responsabilità verso il Paese, senza esultanze da stadio. Noi abbiamo un simbolo, una lista. E andiamo avanti così!», ha scritto in un post su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio.

Il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica in Basilicata. Gran parte della stampa parla di “voti dimezzati in un...

Geplaatst door Luigi Di Maio op Maandag 25 maart 2019

08.35 - BARDI AL 42,2%, SPOGLIO QUASI COMPLETATO

Quando mancano meno di cento sezioni (ne sono state scrutinate 588 su 681), il candidato governatore della Basilicata per il centrodestra Vito Bardi, ormai certo della vittoria, è in testa con il 42,25%, secondo i risultati provvisori ufficiali delle elezioni regionali di ieri. Seguono Carlo Trerotola del centrosinistra al 32,86%, Antonio Mattia del Movimento 5 stelle con il 20,6% e Valerio Tramutoli di Basilicata possibile al 4,29%. M5s primo partito con il 20,53%, seguito dalla Lega con il 18,82%. Forza Italia è al 9,1%, Fdi al 5,95%, il Pd all'8,19%.

07.01 - BARDI AL 42,4%, M5S PRIMO PARTITO

Con circa il 75% delle sezioni scrutinate (504 su 681), il candidato governatore della Basilicata per il centrodestra Vito Bardi è in testa con il 42,47%, secondo i risultati provvisori ufficiali delle elezioni regionali di ieri. Seguono Carlo Trerotola del centrosinistra al 32,99%, Antonio Mattia del Movimento 5 stelle con il 20,37% e Valerio Tramutoli di Basilicata possibile al 4,17%. M5s primo partito con il 20,31%, seguito dalla Lega con il 19,29. Il Partito democratico si ferma all'8,28%.

04.16 - BARDI AL 42,5%

Con circa il 25% delle sezioni scrutinate (172 su 681), il candidato governatore della Basilicata per il centrodestra Vito Bardi è in testa con il 42,57%, secondo i risultati provvisori ufficiali delle elezioni regionali di ieri. Seguono Carlo Trerotola del centrosinistra al 35,15%, Antonio Mattia del Movimento 5 stelle con il 18,59% e Valerio Tramutoli di Basilicata possibile al 3,69%. Lega primo partito con il 18,77%. Segue l'M5s con il 18,52%. Il Partito democratico si ferma invece al 9,10%.

02.32 SCRUTINATO IL 5% DELLE SEZIONI: BARDI AL 44%

Con circa il 5% delle sezioni scrutinate (35 su 681), il candidato governatore della Basilicata per il centrodestra Vito Bardi è in testa con il 44,13%, secondo i risultati provvisori ufficiali. Seguono Carlo Trerotola del centrosinistra al 36,08%, Antonio Mattia del Movimento 5 stelle con il 16,30% e Valerio Tramutoli di Basilicata possibile al 3,49%. M5s primo partito con il 16,2%. Testa a testa tra Lega (15,34%) e Forza Italia (14,63%). Il Partito democratico si ferma al 7,61%.

01.57 BARDI: «ABBIAMO SCRITTO LA STORIA»

«Abbiamo scritto la storia». Sono le prime parole pronunciate davanti a un folto gruppo di giornalisti da Vito Bardi, candidato del centrodestra che diventerà governatore della Regione Basilicata. «La Basilicata», ha aggiunto Bardi, «è pronta per il cambiamento. Il centrodestra ha scelto la via del riscatto. Sono emozionato come lucano e onorato come uomo delle istituzioni».

01.15 BARDI INCREMENTA IL VANTAGGIO AL 42%

Vito Bardi allunga il suo vantaggio man mano che aumenta la copertura del campione, giunto al 21%. Al momento è al 42,4%, Carlo Trerotola resta al 33%, quindi Antonio Mattia del Movimento 5 stelle al 20, infine il candidato di Basilicata Possibile, Valerio Tramutoli al 4,6%.

01.02 - BERLUSCONI: «LA BASILICATA SI È DATA UN BUON GOVERNO»

«Evviva, la #Basilicata si è data finalmente un buon #governo! Complimenti a tutti gli amici #lucani che hanno saputo votare bene!». È questo il primo commento di Silvio Berlusconi su Twitter.

00.36 - BARDI AVANTI ANCHE NELLA SECONDA PROIEZIONE

Anche la seconda proiezione sul 13% del campione, diffusa dalla Rai, conferma il centrodestra in testa con Vito Bardi al 41,6%, seguito da Carlo Trerotola del centrosinistra al 33,2%, Antonio Mattia dei Cinque stelle al 20,2% e Valerio Tramutoli al 5 (Basilicata Possibile).

00.05 - PRIMA PROIEZIONE: CENTRODESTRA IN VANTAGGIO

La prima proiezione su un campione del 7% di schede scrutinate, diffusa dalla Rai, conferma la vittoria del centrodestra con Vito Bardi al 41,4%, seguito da Carlo Trerotola del centrosinistra al 33,9%, Antonio Mattia dei Cinque stelle al 20 e Valerio Tramutoli al 4,7%.

23.57 - AFFLUENZA DEFINITIVA AL 53,58%

È stata del 53,58% l'affluenza definitiva alle urne per le Regionali in Basilicata, secondo i dati comunicati sul sito del Viminale. Si tratta di un dato in crescita rispetto alle precedenti regionali del novembre 2013 quando l'affluenza è stata del 47,60%. Ma in quell' occasione si votava in due giorni: domenica e lunedì. Nella provincia di Potenza la quota di votanti è stata del 52,40%. Più alta in quella di Matera (56,22%).

23.47 - TREROTOLA: «SE HA VINTO BARDI MI CONGRATULO»

«Se ha vinto Bardi mi congratulo con lui». così Carlo Trerotola, candidato del centrosinistra, ha risposto ai giornalisti che, a Potenza, gli riferivano che i dati tendenziali danno per vincitore delle regionali in Basilicata il suo rivale di centrodestra, Vito Bardi. «Non so che altro dire», ha aggiunto Trerotola, «è stata una bella esperienza». Alla domanda se resterà in politica, Trerotola ha risposto: «Farò opposizione, lo devo ai cittadini, non è che posso dire 'ho perso, vi saluto'».

23.27 - AFFLUENZA SUPERIORE AL 50%

Alle 23 si è attestata al 50,18% l'affluenza ai seggi per le elezioni regionali in Basilicata, secondo i dati comunicati sul sito del Viminale che riguardano 98 Comuni su 131. Si tratta di un dato in linea rispetto alle precedenti consultazioni del novembre 2013 quando l'affluenza è stata del 47,60%. Ma in quell'occasione si votava in due giorni: domenica e lunedì. Nella provincia di Potenza la quota di votanti alle 19 è stata del 44,68%. Più alta in quella di Matera (52,08%).

23.09 - SODDISFAZIONE MISTA A PRUDENZA PER BARDI

Molta prudenza, ma evidente soddisfazione nel quartier generale di Vito Bardi, candidato governatore della Basilicata per il centrodestra, dopo le prime notizie sulle linee di tendenza del voto, rese note da RaiDue. Bardi sta aspettando i risultati con la famiglia.

23.01 - URNE CHIUSE, AL VIA LO SPOGLIO

Hanno chiuso alle ore 23 i seggi elettorali per le elezioni regionali in Basilicata. Sono stati 573.970 gli elettori chiamati al voto in 681 sezioni. Ora inizierà lo spoglio delle schede. Sono quattro i candidati presidente: Carlo Trerotola, sostenuto da una coalizione di centrosinistra composta da sette liste; Vito Bardi, per la coalizione di centrodestra con cinque liste; Antonio Mattia, unica lista a sostegno quella del Movimento 5 stelle e Valerio Tramutoli, singola lista Basilicata possibile.

24 Marzo Mar 2019 2200 24 marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso