Internet 130111144804
TECNOLOGIA & SPORT
11 Gennaio Gen 2013 1446 11 gennaio 2013

Trekking sì, ma virtuale

Il sito Trial Me Up permette di esplorare luoghi remoti dal pc di casa.

  • ...
Una pagina del sito Trial Me Up.

Per gli appassionati del trekking è nato un sito web tutto italiano che permette di visitare vitualmente molte mete per poi scegliere quelle da affrontare con scarponi e zaino.
Si chiama Trial Me Up ed è nato per mappare parchi naturali, zone incontaminate e villaggi sperduti di tutto il Pianeta. Non raggiungibili con le auto.
Il primo sentiero virtuale realizzato a Yosemite, in California, è stato pubblicato lo scorso febbraio. Da quel momento le zone mappate sono aumentate, così come gli appassionati.
Per acquisire le immagini, i fondatori di Trial Me Up hanno dotato uno zain di cinque fotocamere sincronizzate, un gps e un sistema di alimentazione esterno. Durante il percorso, l’operatore scatta una foto ogni 20-30 metri, quindi registra la posizione. Infine, le immagini vengono geo-referenziate ed elaborate in modo da formare le panoramiche a 360 gradi. Attualmente gli esploratori di Trail Me Up si trovano in Tanzania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso