Internet 130617152333
IL SONDAGGIO
17 Giugno Giu 2013 1522 17 giugno 2013

E-commerce, l'Italia non si fida

Boom di contatti per informarsi sui prodotti. Ma solo il 30% degli utenti procede all'acquisto sul web.

  • ...
Solo 3 italiani su 10 fanno shopping attraverso internet.

In fatto di commercio online, l'Italia è ancora indietro. La quasi totalità degli italiani controlla regolarmente la propria casella di posta (lo fa il 99% della popolazione), subito dopo effettua la ricerca di informazioni online. Ma a fronte di quasi nove utenti su 10 (89%) che si informano su internet su prodotti e brand, solo tre italiani su 10 (34%) passano all'acquisto attraverso la Rete.
In Europa, al contrario, l'info-commerce si trasforma più spesso in occasione di acquisto: in Inghilterra nove utenti su 10 acquistano sul web, in Spagna un utente su due.
INFORMARSI IN RETE. Secondo il sondaggio, la quasi totalità degli online shopper (94%) italiani si informa prima di acquistare dal web, partendo innanzitutto dal sito del produttore o dal sito ufficiale del brand (67%), per poi cercare conferma nelle recensioni degli esperti (57%) e nei commenti degli altri utenti (47%).
Ma cosa blocca gli italiani? Innanzi tutto la ridotta confidenza con il prodotto venduto online, atteggiamento che porta a prediligere l'acquisto fisico, nel quale è possibile affidarsi al venditore di fiducia e toccare con mano il prodotto. A ciò si aggiungono le diffidenze nei confronti dei pagamenti 2.0. E anche quando si procede, la prudenza la fa da padrona. Il 48% dei connazionali propendono per l'utilizzo delle prepagate. Nel resto d'Europa, invece, si preferisce Paypal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso