Tinaba Alipay Capodanno Cinese

Tinaba e Alipay celebrano insieme il capodanno cinese

A "Ca' Xin Fu - La Casa della Fortuna" in via Paolo Sarpi a Milano si festeggia l’inizio dell’anno del Maiale. Tra cibo, musica e la possibilità di acquisti omni-channel con le app.

  • ...

Tinaba e Alipay rafforzano la loro partnership celebrando insieme il Capodanno cinese. Per l’occasione nella giornata di domenica 10 febbraio 2019 viene allestita in via Paolo Sarpi a Milano Ca' Xin Fu - La Casa della fortuna dove, a partire dalle 14.30, si può festeggiare l’inizio dell’anno del Maiale, gustando specialità gastronomiche cino-meneghine dello chef Andrea Provenzani, il tutto accompagnato dalle note della dj Paquita Gordon e da molte altre sorprese tra cui le composizioni del food artist Yuijia Hu.

PRODOTTI ESCLUSIVI DELLA COLLEZIONE L'AUTRE CHOSE

Durante l’evento i visitatori possono sperimentare l’innovativa esperienza di acquisto omni-channel con le app di Tinaba e Alipay. Potranno scoprire i prodotti più esclusivi della nuova collezione estiva de L’Autre Chose, ricevere a casa le pregiate bottiglie selezionate di Vino75, regalare un gioiello artigianale di Ross Gioielli che intreccia simbologie del mondo, indossare una cravatta di alta sartoria Ulturale, assaggiare i lolli-ciock artigianali di Degùs realizzati per celebrare il nuovo anno.

PARTNERSHIP AVVIATA NEL NOVEMBRE DEL 2018

Questa iniziativa rientra nella partnership tra Tinaba e Alipay - avviata nel novembre 2018 - nata per permettere ai sempre più numerosi visitatori cinesi di pagare con la app Alipay dagli esercenti convenzionati Tinaba e da poco anche le corse sui taxi associati a Uri (Unione radiotaxi italiana) nelle principali città turistiche. Tinaba è una applicazione italiana che consente in modo innovativo e semplice di accedere a tutti i servizi di trasferimento del denaro, ai servizi bancari e di investimento come il roboadvisory tramite Banca Profilo, alle più evolute funzioni di pagamento oltre che a una piattaforma di charity e crowdfunding completamente gratuita. Tinaba è controllata dal Fondo Sator (che controlla News 3.0, casa editrice di Lettera43.it) ed è attiva in Italia grazie a un accordo con Banca Profilo controllata dallo stesso fondo.

7 Febbraio Feb 2019 1800 07 febbraio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso