Pi Greco Festa Einstein

Cos'è il pi greco e perché si fa festa il 14 marzo

Il rapporto tra la lunghezza della circonferenza e il diametro di un cerchio è utilizzato, tra le altre cose, anche in probabilità. Si festeggia il giorno del compleanno di Einstein, ma c'è anche un altro motivo.

  • ...

Il 14 marzo 2019 si festeggia, per il 31esimo anno consecutivo, la giornata del Pi greco. Il Pi greco è il rapporto tra la lunghezza della circonferenza e il diametro di un cerchio e si festeggia in questa giornata perché, molto banalmente, nel mondo anglosassone il 14 marzo scritto in numeri è 3/14, ovvero le prime tre cifre di un numero decimale che in realtà è illimitato e non periodico. Illimitato e non periodico vuol dire che è composto da un numero infinito di cifre decimali che non si ripetono con una sequenza definita. Detto in altro modo: per quante cifre possiamo calcolare dopo il 3,14, non arriveremo mai a definire esattamente numericamente il valore del pi greco. Queste, ad ogni modo, sono le prime cento: 3,14159 26535 89793 23846 26433 83279 50288 41971 69399 37510 58209 74944 59230 78164 06286 20899 86280 34825 34211 70679

LA PRIMA CELEBRAZIONE AVVENNE NEL 1988 (CON MOLTE TORTE)

Nata nel 1988 su iniziativa del fisico Larry Shaw, da allora questa giornata è diventata un appuntamento annuale. Il 14 marzo è, tra l'altro, il compleanno di Albert Einstein. La prima celebrazione ha visto i partecipanti marciare intorno a un grande cerchio e consumare torte di tutti i gusti perché PI e Pie (torta in inglese) hanno lo stesso suono, ma anche perché la torta è rotonda ed è quindi correlata al Pi greco.

DAL CERCHIO AL CALCOLO DELLE PROBABILITÀ

«Il Pi greco è un numero importantissimo e ancora oggi si continuano a fare ricerche intorno alle sue ricadute» rileva Roberto Natalini, direttore dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo "M. Picone" del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) e membro dell'Unione Matematica Italiana. Questo numero, ha aggiunto, «entra, a esempio, nelle formule usate nel calcolo delle probabilità, utilizzate a esempio per simulare l'efficacia di un farmaco, per calcolare la probabilità che una certa malattia si diffonda, nelle proiezioni dell'andamento delle azioni in borsa». Proprio per l'importanza di questo numero e della matematica nella società, ha concluso, l'Unione matematica internazionale (Imu) ha proposto all'Unesco di dichiarare il Pi Greco Day Giornata Internazionale della Matematica e se la proposta sarà approvata la prima celebrazione potrebbe esserci nel 2020.

13 Marzo Mar 2019 1438 13 marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso