vaccini-obbligatori-scuola
Società
5 Luglio Lug 2018 1301 05 luglio 2018

Giulia Grillo: «Sono incinta e vaccinerò mio figlio»

Il ministro della Salute lo afferma in conferenza stampa. E aggiunge: «il tema della prevenzione primaria va affrontato senza che diventi uno scontro tra tifoserie come è accaduto in precedenza».

  • ...

E' in attesa di un figlio e lo farà vaccinare. A rivelare la propria maternità è il ministro della Salute, Giulia Grillo, rispondendo ad una domanda in occasione di una conferenza stampa al dicastero sul tema delle vaccinazioni obbligatorie in vista dell'apertura dell'anno scolastico 2018-2019. Grillo ha affermato di aspettare un bambino, sottolineando la propria intenzione di vaccinarlo.

E ha aggiunto: «Coerentemente con il contratto di governo, ci impegniamo per la tutela della salute dei bambini tenendo anche però presente il principio dell'equilibrio e del rischio di esclusione dei bambini dall'attività scolastica. Crediamo che il tema della prevenzione primaria con i vaccini vada affrontato con calma, via decreto, senza che diventi uno scontro tra tifoserie come è accaduto in precedenza»

Rapporto Observa: cosa pensano gli italiani dei vaccini

Ma cosa ne pensano gli italiani dei vaccini? L'Osservatorio Scienza Tecnologia e Società di Observa ha cercato di rilevare le opinioni e gli umori intorno alla spinosa questione dell'obbligatorietà. VACCINI OBBLIGATORI SOLO PER UN ITALIANO SU QUATTRO. Poco meno di un italiano su quattro è un forte sostenitore delle vaccinazioni.

In ogni caso la ministro ha annuciato che «A breve ci sarà una proposta di legge parlamentare, alla quale la maggioranza sta lavorando, per modificare l'obbligatorietà dei vaccini come prevista dal decreto Lorenzin». E ha spiegato che l'atto sarà fatto «in un tempo che consenta il dibatto parlamentare, ma celere per risolvere la questione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso