Povertà Assoluta Bambini Italia
Società
28 Novembre Nov 2018 1751 28 novembre 2018

In Italia un bambino su otto è in condizioni di povertà assoluta

In totale si tratta di circa 1,2 milioni di minori. Un terzo ha meno di sei anni. Ed è povera una famiglia su cinque con tre o più figli under 18.

  • ...

In Italia un bambino su otto si trova in condizioni di povertà assoluta. Una percentuale pari al 12,1% nel 2017, in lieve miglioramento rispetto al 12,5% del 2016. In totale si tratta di circa 1,2 milioni di minori. I numeri arrivano dall'Istat e sono stati presentati dalla Fondazione L'Albero della Vita, in occasione del convegno 'Povertà dei bambini: solo una questione di reddito?' al Cnel.

UN TERZO DEI BAMBINI POVERI HA MENO DI SEI ANNI

I bambini in povertà assoluta sono più maschi che femmine: 646 mila rispetto a 562 mila. Un terzo ha meno di sei anni. Circa la metà, 539 mila, vive al Nord: qui l'incidenza rispetto ai bambini residenti è dell'11,7%. Mentre 473 mila vivono al Sud, dove l'incidenza è più alta della media nazionale: 13,9%. Infine, 176 mila vivono al Centro, con un'incidenza del 9,3%. A peggiorare maggiormente è la condizione dei più piccoli: 242 mila bambini fino a tre anni nel 2017 sono in povertà assoluta, pari al 12,4%. Nel 2016 erano l'8,9%. I dati mostrano anche un peggioramento delle condizioni delle famiglie con almeno un figlio under 18. Ed è povera una famiglia su cinque con tre o più figli minori.

LA POVERTÀ E IL DIBATTITO PUBBLICO

Ivano Abbruzzi, presidente della Fondazione L'Albero della Vita, ha spiegato: «Il numero dei bambini poveri è cresciuto enormemente rispetto agli anni precedenti alla crisi. Se pensiamo alle condizioni al Sud e delle famiglie numerose, il fenomeno è tutt'altro che in flessione». Ma c'è anche un dato positivo: «La povertà in questi ultimi anni è tornata al centro del dibattito politico, rispetto a una pluriennale assenza di attenzione sui minori. Non agire nel presente pone un'ipoteca grave su quello che sarà il futuro di un'intera generazione».

SPADAFORA CRITICA CHI ACCUSA IL GOVERNO DI VOLER FARE ASSISTENZIALISMO

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alle Pari opportunità, Vincenzo Spadafora, ha partecipato al convegno con un messaggio: «Un bambino su otto in povertà assoluta è un dato drammatico, la povertà dei bambini è una piaga che rischia di allargarsi se non verranno trovate soluzioni in grado di contenerla. Preoccupa la retorica che parla di assistenzialismo e definisce pauperista chi pone la questione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso