Figc, Tavecchio si è dimesso
23 Gennaio Gen 2018 1754 23 gennaio 2018

Lega Serie A, Tavecchio in corsa per la presidenza

Il nome dell'ex numero uno della Figc torna a circolare per la carica vacante da mesi: a sostenerlo un patto di ferro sancito da Cairo e Lotito. E l'investitura potrebbe arrivare a breve.

  • ...

A poco più di due mesi dalle dimissioni seguite al terremoto innescato dalla manciata qualificazione dell'Italia al Mondiale di Russia, per Carlo Tavecchio potrebbe profilarsi un clamoroso salvagente. Il nome dell'ex presidente della Federcalcio sarebbe infatti in pole per la presidenza della Lega, secondo un'indiscrezione riportata da Repubblica.

ASSE TRA CAIRO E LOTITO. Ci sarebbe infatti un accordo di massima tra Urbano Cairo e Claudio Lotito per traghettare l'attuale commissario verso poltrona della Lega di Serie A. L'intesa prevederebbe l'avvocato spagnolo Javier Tebas, ora presidente della Liga, come amministratore delegato. Molti club avrebbero dato la disponibilità a sostenere la candidartura di Tavecchio per rompere l'impasse che dura da mesi e scongiurare l'arrivo di un nuovo commissario.

I DUBBI SU TEBAS. Ma gli ostacoli non mancano: Tabes è ai ferri corti con Fifa e Uefa e si è opposto, durante le riunioni delle Leghe europee, ai quattro club italiani in Champions League. L'appuntamento decisivo potrebbe già essere venerdì 26 gennaio. Il giorno che potrebbe segnare un nuovo, insperato, inizio per Carlo Tavecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso