Calcetto
25 Gennaio Gen 2018 1830 25 gennaio 2018

Il calcetto è come una medicina per la salute del cuore: la ricerca

L'attività sul campo per un'ora, due volte alla settimana, aumenta la capacità polmonare, diminuisce la massa grassa e il colesterolo. Prevenendo ipertensione, diabete di tipo 2 e altre malattie vascolari.

  • ...

Buona notizia per gli appassionati italiani: il calcetto può essere un'ottima medicina per prevenire diverse patologie, dall'ipertensione al diabete di tipo 2, a patto che sia giocato per divertirsi e con match amichevoli. È la conclusione a cui è arrivata una revisione degli studi sul tema pubblicata dal British Journal of Sports Medicine, che ha esaminato 31 ricerche pubblicate in 10 anni.

BASTANO 3-6 MESI DI SPORT. L'analisi dell'università di Nis, in Serbia, ha scoperto che 3-6 mesi di attività sul campo per un'ora, due volte alla settimana, aumentano la capacità polmonare, diminuiscono la massa grassa in media di 1,7 chilogrammi, abbassano il colesterolo di 21 unità e diminuiscono la pressione fino a 11 millimetri di mercurio.

Raccomandiamo di giocare sui campi piccoli facendo allenamento più che partite vere, per limitare la possibilità di avere infortuni

Il British Journal of Sports Medicine

I benefici, sottolineano gli autori, valgono sia per gli uomini sia per le donne dai 30 ai 70 anni. «Ovviamente il calcio a cui ci riferiamo non è quello che si vede in tivù», sottolinea lo studio. «Raccomandiamo di giocare sui campi piccoli facendo allenamento più che partite vere, per limitare il rischio di infortuni».

SCENDE IL RISCHIO DI MORTE. A queste condizioni l'allenamento è efficace «come un farmaco nel prevenire l'ipertensione. Questo e altri effetti di certi tipi di esercizio possono diminuire il rischio di malattie cardiovascolari del 50% e abbassare notevolmente il rischio di morte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso