Mondiali Di Russia 2018
Mondiali di Russia 2018
Argentina
Sport
16 Giugno Giu 2018 0001 16 giugno 2018

Le partite in tv dei Mondiali 2018 di oggi, 16 giugno

Il Gruppo C si apre con Francia-Australia alle 12 e Perù-Danimarca alle 18. Prime partite anche per il Gruppo D: Argentina-Islanda alle 15 e Croazia-Nigeria alle 21.

  • ...

Prime partite dei Mondiali di Russia 2018 per i gruppi C e D. Occhi puntati su Francia e Argentina, attesa anche per l'esordio della Nigeria che si presenta con la maglia più chicchierata di questi Mondiali.

Dove vedere Francia-Australia

Francia e Australia arrivano in Russia con in tasca il primo posto conquistato nei turni di qualificazione. La Francia è arrivata in cima al Gruppo A superando Svezia, Olanda, Bulgaria, Lussemburgo e Bielorussia. Vita più facile per l'Australia che ha dovuto affrontare Giordania, Kirghizistan, Tagikistan e Bangladesh.

Le due squadre si affrontano nella Kazan Arena di Kazan. La partità viene trasmessa alle 12 in diretta tv su Italia 1, alle 14 e alle 18 in replica su Mediaset Premium Sport. Disponibile anche lo streaming Premium Play.

Ecco le probabili formazioni di Francia-Australia.

  • FRANCIA (4-3-1-2): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Mendy; Poga, Kante, Matuidi: Griezmann: Mbappe, Dembele. Commissario tecnico: Deschamps.
  • AUSTRALIA (4-2-3-1): Ryan; Risdon, Salinsbury, Jurman, Behich; Jedinak, Mooy; Leckie, Rogic, Nabbout; Juric. Commissario tecnico: Van Marwijk.

Mondiali 2018, i 23 giocatori da seguire in Russia

Per gli italiani i Mondiali 2018 in Russia senza gli Azzurri non saranno la stessa cosa. Tanto vale allora trovare un ripiego, qualcuno per cui simpatizzare. Letter43.it propone una lista di 23 calciatori, come i convocati di ciascuna nazionale: ci sono talenti da scoprire, giocatori già affermati e attesi alla consacrazione definitiva, anziani con ancora qualcosa da dire, altri ancora con storie da raccontare.

Dove vedere Argentina-Islanda

Pronti ad alzare le mani al cielo per il Geyser Sound? La nazionale islandese scende in campo contro l'Argentina. Agli Europei del 2016 la squadra di Reykjavik era riuscita ad arrivare agli ottavi di finale, battendo ai quarti l'Inghilterra. A fermare la sua scalata era stato il 5-2 contro la Francia di Didier Deschamps. L'Argentina invece torna ai Mondiali dopo aver sfiorato la vittoria nel 2014, quando in Brasile ha perso la finale contro la Germania.

Le due squadre si affrontano a Mosca nella Otkrytie Arena. La partità viene trasmessa alle 15 in diretta tv su Italia 1, alle 20 in replica su Mediaset Premium Sport. Disponibile anche lo streaming Premium Play.

Ecco le probabili formazioni di Argentina-Islanda.

  • ARGENTINA (4-2-3-1): Caballero; Mercado, Otamendi, Fazio, Tagliafico; Mascherano, Biglia; Pavon, Messi, Di Maria; Aguero. Commissario tecnico: Sampaoli.
    ISLANDA (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, Sigurdsson, Arnason, Magnusson; Gudmundsson, Hallfredsson, Gunnarsson, Bjarnason; Sigurdsson; Finnbogason. Commissario tecnico: Hallgrimsson.

Dove vedere Perù-Danimarca

Il Perù arriva a questi Mondiali dopo aver strappato la qualificazione per un soffio. Arrivata quinta nelle fra le squadre sudamericane ha dovuto giocarsi tutto al playoff contro una selezione della confederazione dell'Oceania. Così il 15 novembre 2017 con un 2-0 contro la Nuova Zelanda s'è guadagnata il suo biglietto per andare in Russia. Anche l'Irlanda, arrivata seconda nel suo girone, ha dovuto conquistarsi i Mondiali con i playoff. In questo caso l'ultimo ostacolo da superare per arrivare in Russia è stata l'Irlanda.

Le due squadre si affrontano a Saransk nella Mordovija Arena. La partità viene trasmessa alle 18 in diretta tv su Italia 1, niente replica su Mediaset Premium Sport. Disponibile anche lo streaming Premium Play.

Ecco le probabili formazioni di Perù-Danimarca.

  • PERÙ (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Rodriguez, Ramos, Trauco; Yotun, Tapia; Farfan, Cueva, Flores; Guerrero. Commissario tecnico: Gareca.
  • DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Stryger; Kvist, Delaney; Poulsen, Eriksen, Sisto; Jorgensen. Commissario tecnico: Hareide.

Dove vedere Croazia-Nigeria

Attorno alla maglia della Nigeria si è generata un'attenzione oltre ogni aspettativa. Quando è stata messa in vendita nello store online di Nike è andata subito esaurita: tre milioni di pezzi a 90 dollari l'uno venduti in meno di tre ore. La Nigeria entra ai Mondiali dopo essere arrivata prima nel suo girone superando Zambia, Camerun e Algeria. La Croazia invece è arrivata seconda nel suo girone, sotto l'Islanda, ma ha passato i playoff battendo la Grecia.

Le due squadre si affrontano a Kaliningrad nella Baltika Arena. La partità viene trasmessa alle 21 in diretta tv su Italia 1, alle 16 di domenica 17 giugno in replica su Mediaset Premium Sport. Disponibile anche lo streaming Premium Play.

Ecco le probabili formazioni di Croazia-Nigeria.

  • CROAZIA: (4-2-3-1): Subasic; Vrsaliko, Corluka, Lovren, Strinic; Badelj, Rakitic; Perisic, Modric, Rebic; Manduzkic. Commissario tecnico: Dalic.
  • NIGERIA: (4-2-3-1): Uzoho; Shehu, Trost Ekong, Balogun, Idowu; Ndidi, Onazi; Moses, Obi Mikel, Iwobi; Ighalo. Commissario tecnico: Rohr.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso