Serie A Terza Giornata
Sport
29 Agosto Ago 2018 1307 29 agosto 2018

Quali partite della terza giornata di Serie A sono su Sky

Si parte venerdì 31 agosto Milan-Roma alle 20.30. Sabato alle 18 Bologna-Inter. Domenica alle 20.30 Atalanta-Cagliari, Lazio-Frosinone, Sampdoria-Napoli, Sassuolo-Genoa e Torino-Spal.

  • ...

Sky trasmette sette partite della terza giornata di Serie A. Venerdì sera alle 20.30 antipasto goloso col super-anticipo Milan-Roma. Sabato primo settembre alle 18 aperitivo sfizioso con l'altra milanese, l'Inter, impegnata al Dall'Ara di Bologna. La grande abbuffata in menù domenica all'ora di cena (20.30): Atalanta-Cagliari, Lazio-Frosinone, Sampdoria-Napoli, Sassuolo-Genoa e Torino-Spal.

MILAN-ROMA, VENERDÌ 31 AGOSTO ORE 20.30

Gattuso e il Milan in cerca di riscatto e dei primi punti della stagione dopo il fatale ribaltone subito contro il Napoli e il rinvio della gara di Genova alla prima giornata in seguito al drammatico crollo del ponte Morandi. Higuain intenzionato a lasciare segno dopo la prestazione incolore offerta contro i suoi ex compagni. Di Francesco, dopo l'addio a Strootman, a cacci di nuovi equilibri in mediana e sulle ali per innescare l'arma letale Dzeko.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-ROMA

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Caldara, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.
Roma (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Under, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Di Francesco.

BOLOGNA-INTER, SABATO 1 SETTEMBRE ORE 18 ORE 18

Un punto in due gare e la banda Spalletti è passata dall'essere anti-Juve a candidarsi come anti... Inter. Dopo le troppe amnesie i nerazzurri non possono più sbagliare e chissà che il recupero di Nainggolan non inneschi anche la vena realizzativa di Icardi, per pra ancora a secco di reti in campionato. Inzaghi e il Bologna proveranno a mettersi di traverso col consueto bunker 3-5-2 davanti a Skorupski.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-INTER

Bologna (3-5-2): Skorupski; G. Gonzalez, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Destro, Falcinelli. Allenatore: Filippo Inzaghi.
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.

ATALANTA-CAGLIARI, DOMENICA 2 SETTEMBRE ORE 20.30

Reduce dal pareggio-show contro la Roma, dove ha messo in mostra anche il nuovo acquisto Rigoni, la creatura del Gasp vuole i tre punti contro il Cagliari di Maran. Ma occhio al ritrovato Pavoletti, micidiale nel gioco aereo e alla voglia di rivalsa dei sardi, ancora furenti per la vittoria sfumata al 97esimo contro il Sassuolo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-CAGLIARI

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Rigoni, Barrow, Gomez. Allenatore: Gasperini.
Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Romagna, Lykogiannis; Barella, Cigarini, Castro; Sau; Pavoletti, Farias. Allenatore: Maran.

LAZIO-FROSINONE, DOMENICA 2 SETTEMBRE ORE 20.30

Napoli e Juve erano sfide proibitive, la Lazio di Inzaghi riparte dalla certezza Immobile e spera che in sette giorni sia lievitata la forma di Luis Alberto e Milinkovic-Savic, gli uomini ai cui piedi sono affidate le speranze di Champions dei biancazzurri. Dall'altra parte Ciano e compagni sperano di rompere il taboo della prima rete dopo il noioso pari col Bologna e il pesante poker incassato a Bergamo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-CAGLIARI

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.
Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Ariaudo; Zampano, Maiello, Crisetig, Cibsah, Molinaro; Ciano, Perica. Allenatore: Longo.

SAMPDORIA-NAPOLI, DOMENICA 2 SETTEMBRE ORE 20.30

L'alchimista Ancelotti prosegue nella ricerca della formula perfetta per il post Sarri. Per ora sono arrivati due vittorie in rimonta con Lazio e Milan, ma carattere a parte, la ricetta sembra ancora da perfezionare. Amnche sulla Samp campeggia un grosso cartello con la scritta "lavori in corso": la squadra vista a Udine sembra ancora molto lontana dall'idea di calcio cui ha abituato Giampaolo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SAMPDORIA-NAPOLI

Sampdoria (4-3-1-2): Audero, Sala, Colley, Tonelli, Murru, Linetty, Ekdal, Jankto, Ramirez, Quagliarella, Defrel. Allenatore:
Napoli (4-3-3): Ospina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Hamsik, Zielinski, Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti.

SASSUOLO-GENOA, DOMENICA 2 SETTEMBRE ORE 20.30

La strana coppia di Ballardini, Piatek-Kouamé, è chiamata alla conferma dopo la bella prova sfoderata contro l'Empoli. I neroverdi di De Zerbi che hanno già nel casseto lo scalpo dell'Inter e sono riusciti ad acciuffare un punto a Cagliari, paiono avere tutta l'intenzione di impedirglielo.

TORINO-SPAL, DOMENICA 2 SETTEMBRE ORE 20.30

Dopo Roma e Inter sulla strada del Toro di Mazzarri una Spal a puntaggio pieno e reduce dalle vittorie contro Bologna e Parma. Semplici cercherà di imbrigliare il bomber Belotti anche se l'uomo in più dei granata nelle prime due gare è stato Iago Falque, protagonista di insistenti voci d'addio ma tolto dal mercato dal patròn Cairo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso