Renzo Rosso Lanerossi Vicenza Esonero Colella

Renzo Rosso ha esonerato il suo allenatore via Instagram

Il patron del Lanerossi Vicenza, dopo il pareggio per 1-1 contro l'Albinoleffe, si è lasciato andare sul social e ha messo like ai contestatori dell'ormai ex mister dei biancorossi Colella.

  • ...

Dopo aver venduto i jeans agli americani Renzo Rosso potrebbe diventare il primo patron di una squadra di calcio ad aver esonerato un allenatore via Instagram. A causa dei risultati deludenti del suo Lanerossi Vicenza maturati sul campo nel mese di dicembre, mr Diesel ha deciso infatti di licenziare il mister Giovanni Colella e il suo vice Moreno Greco. Per sostituirlo è già pronto per la panchina del Menti Michele Serena. La decisione è diventata ufficiale con un comunicato della società di via Schio il 27 dicembre, ma già subito dopo la partita del 26 dicembre, un pareggio per 1-1 contro l'Albinoleffe, si erano capite le intezioni di Rosso. Sul suo profilo Instagram, infatti, l'imprenditore si era lasciato andare al malumore mettendo like alle dure critiche e contestazioni che i tifosi del Lanerossi riservavano all'allenatore con hashtag come #colelladimettiti. L'apprezzamento sui generis - o meglio, il disprezzo - è subito stato notato dai tifosi e non ha mancato di far discutere per le modalità. I like, dopo qualche ora, sono poi spariti.

Alcuni dei like su Instagram di Renzo Rosso.

Rosso aveva usato molto spesso il social per esaltare la squadra e per presentare i suoi progetti per il Lanerossi, oltre che per promuovere le iniziative di Diesel e della sua holding Otb (Olny the brave), proprietaria della società di via Schio. Recentemente aveva annunciato l'ingresso nel consiglio di amministrazione dell'ex bomber biancorosso Paolo Rossi, campione del mondo e pallone d'oro, si era fatto fotografare con Roberto Baggio e non aveva mai mancato di ricoprire di complimenti squadra e tifoseria. Ma, dopo il tanto entusiasmo, sono arrivati anche i primi grattacapi per mr Diesel. Ma i tifosi del Lanerossi possono continuare a sognare. Subito dopo il match contro l'Albinoleffe ha infatti dichiarato: «Non vedo l’ora che quest’anno finisca per cominciare a fare le cose sul serio».

27 Dicembre Dic 2018 1345 27 dicembre 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso