Mattia Binotto Ferrari Team Principal Arrivabene
Sport
7 Gennaio Gen 2019 0932 07 gennaio 2019

Chi è Mattia Binotto, il nuovo team principal della Ferrari

Maurizio Arrivabene lascia il posto all'attuale direttore tecnico. Partito come ingegnere motorista nel 1995, ha passato tutta la carriera a Maranello.

  • ...

Il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene è stato sollevato dal suo incarico da parte del presidente John Elkann. Lo fa sapere la Gazzetta dello Sport, secondo la quale Mattia Binotto, attuale direttore tecnico della scuderia di Maranello, dovrebbe prendere il suo posto: l’ufficialità è attesa nelle prossime ore. Binotto, come si legge sulla pagina ufficiale della Ferrari, è nato il 3 novembre 1969 a Losanna, Svizzera. Dopo la laurea in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Losanna nel 1994, ottiene un Master in ingegneria dell’automobile a Modena.

LA CARRIERA DI MATTIA BINOTTO IN FERRARI

Nel 1995 entra nella Scuderia Ferrari come ingegnere motorista per la squadra prove e ricopre questo ruolo anche dal 1997 al 2003. Nel 2004 diviene ingegnere motorista per la squadra corse e dal 2007 capo ingegnere, corse e montaggio, assumendo poi il ruolo di responsabile operativo del Reparto Motori e Kers nel 2009. Dopo essere stato nominato vice direttore del reparto Motori ed Elettronica nell’ottobre 2013, Binotto diventa successivamente Chief Operating Officer per la Power Unit. Il 27 luglio 2016 viene nominato Chief Technical Officer della Scuderia Ferrari.

GLI SCREZI CON ARRIVABENE

I rapporti tra Binotto ed Arrivabene erano difficili da tempo, e si erano ulteriormente complicati dopo la morte di Sergio Marchionne quest'estate. Arrivabene aveva attaccato la gestione tecnica per un presunto sviluppo non ottimale della vettura e Binotto aveva anche paventato l’addio, ricevendo un’offerta da parte della Mercedes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso