Wanda Nara Icardi Inter

Secondo Wanda Nara la pace fra Inter e Mauro Icardi è vicina

La moglie-agente dell'attaccante: «Ho parlato con Beppe Marotta, manca poco». L'amministratore delegato conferma: «Tutte parti vogliono risolvere la situazione, c'è ottimismo».

  • ...

La pace fra Mauro Icardi e l'Inter è vicina. Parola della moglie-agente Wanda Nara. Che, complice forse anche l'entusiasmo dopo il derby vinto 3-2 domenica 17 marzo contro il Milan che è valso anche il controsorpasso ai rossoneri in classifica, ha aperto a una ricucitura tra il club e l'ex capitano: «Ho parlato con Beppe Marotta, siamo ormai vicini alla pace, manca poco. Incontro venerdì? Forse con Mauro, Io non ho saputo nulla. Lui sta cercando di recuperare, il problema al ginocchio è reale», ha detto durante la trasmissione Tiki Taka.

Secondo Wanda «con Marotta non ci sono problemi, così come con lo spogliatoio. Ma voi lo sapete che cosa ha detto Luciano Spalletti a Icardi? Magari Mauro si è messo a disposizione. Non è un problema di soldi né sono un problema le mie dichiarazioni, ve lo dico io che ho partecipato a tutte le riunioni». Quindi spazio anche a un commento sulla partita: «Tutti parlavano della crisi nerazzurra, ma io ero sicura che l'Inter avrebbe reagito e che avrebbe vinto. Mi aspetto un'Inter così pronta. Un derby è sempre una partita a parte, mi aspettavo questa risposta».

Icardi merita di rientrare, è un giocatore assolutamente dell'Inter. Noi aspettiamo che il caso si risolva e di ritrovare presto un calciatore importante

Beppe Marotta

Prima del match proprio l'amministratore delegato Marotta aveva parlato della situazione Icardi: «Merita di rientrare, è un giocatore assolutamente dell'Inter. Noi aspettiamo che il caso si risolva e di ritrovare presto un calciatore importante», sono state le sue dichiarazioni a Sky Sport. «Tutte le componenti sono disponibili a risolvere il problema, serve attenzione ma c'è disponibilità e ottimismo. La speranza è quella di ritrovare un attaccante che ha dato molto all'Inter, ma ci sono regole e decisioni prese e le porteremo avanti», ha poi aggiunto.

LA FASCIA DA CAPITANO TOLTA E IL SASSO CONTRO L'AUTO DI WANDA

La situazione fra l'attaccante e la società era precipitata dopo la decisione di inizio febbraio di togliergli la fascia da capitano, consegnandola al portiere Samir Handanovic. Pare che il club si fosse particolarmente irritato per le parole di Wanda Nara sui pochi palloni giocabili che arrivavano a Icardi dai suoi compagni. La tensione si è poi acuita e ha raggiunto uno dei picchi con l'episodio del sasso lanciato contro l'auto della moglie-agente del giocatore.

18 Marzo Mar 2019 1110 18 marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso