Coppa Italia Finale Diretta

La diretta della finale di Coppa Italia 2019

Atalanta e Lazio si sfidavano allo stadio Olimpico per spezzare l'egemonia della Juventus vincitrice delle ultime quattro edizioni. Hanno deciso i gol di Milinkovic-Savic e Correa nel finale.

  • ...

Due gol nel finale firmati da Milinkovic-Savic e Correa: la Lazio ha battuto l'Atalanta e vinto così la Coppa Italia 2018/19, la prima edizione che ha interotto la strisca di vittorie consecutive della Juventus, capace di portare a casa gli ultimi quattro trofei. Prima della partita gli scontri fra ultrà laziali e forze dell'ordine hanno però surriscaldato il clima. Leggi la cronaca minuto per minuto.

Due formazioni che arrivavano all'appuntamento più importante dell'anno con stati d'animo molto differenti. La Dea sulle ali dell'entusiasmo per un periodo da sogno, col quarto posto in campionato e la possibilità concreta di guadagnarsi uno storico accesso alla prossima Champions League. La Lazio sulle montagne russe per via dell'andamento tutt'altro soddisfacente degli uomini di Simone Inzaghi nel finale di stagione. Per i biancocelesti la Coppa Italia rappresentava infatti una sorta di ultima spiaggia per l'approdo in Europa.

L'ATALANTA TORNAVA IN FINALE A DISTANZA DI 23 ANNI

L’ultimo e unico successo in coppa dell’Atalanta risale al 1963. Negli ultimi 56 anni non è più riuscita a ripetersi, pur partecipando a due finali, l’ultima persa contro la Fiorentina nel 1996. Ben diversa la tradizione della Lazio in questo trofeo. Ha vinto sette volte: nel 1958, 1998, 2000, 2004, 2009, 2013 e 2019. Ha disputato anche le finali del 2015 e del 2017, perdendo sempre contro la Juventus.

LE FORMAZIONI

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Masiello, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gasperini.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. Allenatore Inzaghi.

15 Maggio Mag 2019 2032 15 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso