Autogrill Sede 160224111615

HMSHost e American Airlines, Autogrill in 51 lounge aeroportuali

Il Gruppo italiano tramite la sua controllata per 5 anni sarà il fornitore esclusivo dei servizi food&beverage negli scali in Nord America

  • ...

Il Gruppo Autogrill e American Airlines fanno squadra e firmano un sodalizio business per cinque anni. Il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia, attraverso la sua controllata HMSHost, sarà il fornitore esclusivo per i prossimi cinque anni dei servizi di food&beverage nelle lounge aeroportuali della compagnia aerea statunitense. Ben 51 lounge in 25 aeroporti del Nord America, 24 negli Stati Uniti e uno in Canada, incluse l’American’s Flagship Lounge e le lounge Flagship First Dining e Admirals Club, saranno servite da Autogrill.

HMSHOST PRESTO IN TUTTI I CLUB E LOUNGE AEROPORTUALI AMERICAN AIRLINES

Il Gruppo Autogrill, ricco di una forte esperienza nel settore, ha fatto il suo ingresso nei servizi food&beverage per i club e le lounge di American Airlines nel 2019 sicuro di poter offrire una qualità ai massimi livelli attraverso un ampio portfolio di brand in un consistente network negli aeroporti americani. Così il Gruppo, presente in 32 Paesi e quattro continenti, entra grazie a HMSHost in un mercato che presenta importanti sinergie con il suo core business.

«Pensare in grande ha permesso ad HMSHost di essere sempre più innovativa anno dopo anno e per questo motivo siamo particolarmente orgogliosi di diventare parte dell’esperienza American Airlines e al contempo di continuare a portare la nostra competenza nel food&beverage aeroportuale - ha dichiarato Steve Johnson, CEO Nord America - Siamo grati ad American Airlines per l’opportunità che ci è stata offerta di entrare in un nuovo segmento di business, per offrire una eccezionale esperienza culinaria pre-volo ai suoi clienti».

Autogrill, leader globale della ristorazione in viaggio, prevede così di completare la transizione di tutti i club e lounge aeroportuali della compagnia entro i prossimi mesi aggiungendo così un nuovo tassello alle location (oltre mille) nelle quali opera in una nuova realtà della ristorazione.

8 Maggio Mag 2019 1845 08 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso