All review
2 Agosto Ago 2018 0804 02 agosto 2018

Film da vedere o rivedere all'aperto ... ''Tutti i soldi del mondo''

  • ...

Fa caldo , vedersi un bel film all'aperto magari in un' arena cinomatografica vicino al mare con una fresca bibita in mano da sorseggiare lentamente è una '' goduria'' che da un senso perfino al lungo viaggio fatto in autostrada in un' infausta giornata da '' bollino nero''per raggiungere l'agognata stazione turistica scelta per 'santificare' l'estate 2018. Se poi il film non si è già visto troppo recentemente e ricorda magari , come nel caso del film proposto in questa sera di luglio, un drammatico fatto di cronaca avvenuto negli anni 70', allora lo spettacolo può innescare nella mente di qualche turista strappato alla pennichella sulla sdraio trafugata in spiaggia, ricordi di un tempo lontano quando alcune bande di malavitosi organizzavano con una certa frequenza rapimenti di personaggi facoltosi, proponendo ai loro familiari riscatti miliardari ( lirette dell'epoca).

''Tutti i soldi del mondo'' è la precisa ricostruzione di un fatto di cronaca realmente accaduto nel 1973 realizzata per le scene nel 2017 dal regista Ridley Scott : il rapimento di Paul Getty III (Charlie Plummer) , il nipote sedicenne del magnate del petrolio Jean Paul Getty (Christopher Plummer) rapito a Roma da una banda che richiese in seguito 17 miliardi di riscatto.
Ma l'avarissimo nonno, noto oltretutto per essere l'uomo più ricco ed avido del mondo , nonostante le continue e pressanti sollecitazioni da parte della madre del rapito Gail Harris (Michelle Williams), rifiutò di pagare l'enorme cifra richiesta . Un dipendente di Jean Paul Getty addetto alla sicurezza Fletcher Chace (Mark Wahlberg) fu incaricato di stabilire i contatti con i banditi per tentare una trattativa al ribasso. Il tempo passò e la notizia del rapimento fece il giro del mondo,ma l'ostinazione del ricchissimo uomo rivelò a tutti che si può amare più il denaro che la propria famiglia.

Una supposta ed amara verità che Ridley Scott riesce a dimostrare con cipiglio scientifico in questo film dove il personaggio della madre è descritto già nella sceneggiatura di David Scarpa con accuratezza e profondità teatrale.E' doveroso anche ricordare che il personaggio di Jean Paul Getty avrebbe dovuto essere interpretato da Kevin Spacey, allontanato dal set per supposte accuse di molestie sessuali risalenti, si dice, a molti anni fa.


Così Ridley Scott ha fatto tombola : nella stessa pellicola ha inserito il buono ( la madre ), il brutto ( i ricattatori), il cattivo vero (l'avaro re di picche) e il cattivo, supposto tale ( l'attore sostituito). Ed il quinto elemento ? La verità : i soldi sono in cima ai sogni dell'uomo.

REGIA: Ridley Scott ; SCENEGGIATURA: David Scarpa; FOTOGRAFIA: Dariusz Wolski ; MUSICHE: Daniel Pemberton; ATTORI: Michelle Williams, Mark Wahlberg, Romain Duris, Christopher Plummer, Charlie Plummer, Timothy Hutton, Marco Leonardi, Charlie Shotwell, Giulio Base, Andrea Piedimonte, Ilir Jacellari, Mario Opinato, Roy McCrerey; PRODUZIONE: Imperative Entertainment, Scott Free Productions, TriStar Productions ;GENERE: Drammatico ; PAESE: USA; DATA USCITA: 04 gennaio 2018; DURATA: 132 Min; DISTRIBUZIONE: Lucky Red

Correlati