All review
5 Ottobre Ott 2018 1744 05 ottobre 2018

Il reddito di cittadinanza alimenterà tensioni sociali in Italia?

  • ...

Una domanda che affiora alla mente di moltissimi cittadini in questi giorni è: sono favorevole o contrario al reddito di cittadinanza? Un bel quesito a cui è difficile rispondere e che comunque trova approvazione o disapprovazione a seconda di: cittadini ricchi o poveri; cittadini del Nord, Centro o Sud; giovani disoccupati; meno giovani senza lavoro dopo licenziamento; uomini o donne; immigrati con regolare permesso di cittadinanza o rom; elettori del M5S o Lega.

Ovviamente il provvedimento dovrebbe essere corredato di tutti i paletti necessari per evitare che il sogno degli scansafatiche si avveri. Nel DEF sembra che siano stati previsti molti tipi di controllo. Nel caso che nessuno faccia i prescritti accertamenti potrebbero diventare uno strumento per premiare, per esempio, tutti i furbi con un lavoro in nero al quale aggiungere, come premio, un congruo aiuto di stato.

Nasce allora la vera domanda che va formulata prima della precedente: lo stato italiano è in grado di controllare il tutto senza creare ingiustizie e molte tensioni sociali?

Correlati