Chi Web Comincia
19 Febbraio Feb 2019 1828 19 febbraio 2019

Servizi per l’efficienza energetica: la strategia di ENI Gas e Luce

  • ...

Il costo dell’energia è una voce importante nel bilancio delle famiglie come si evince dai dati ISTAT. Grazie a un’offerta sempre più diversificata, la ricerca delle soluzioni più convenienti passa sì attraverso i comparatori online, ma guarda con sempre maggiore attenzione anche al tema del risparmio energetico. Negli ultimi anni, non a caso, i colossi dell’energia hanno ampliato i servizi, allargando le proprie attività anche al settore dell’efficienza. Uno su tutti ENI gas e luce che, grazie alla recente acquisizione della quota di maggioranza di SEA S.p.A., conferma questo focus.

L’esigenza di risparmiare sul costo delle forniture è una costante, non solo in ambito residenziale ma anche business. Una missione declinata in due modi: tramite la ricerca di contratti più vantaggiosi – tipicamente, con corrispettivi gas e luce fissi per 12 o 24 mesi – e tramite gli investimenti volti al risparmio. Tra questi, l’acquisto di una caldaia più performante, la sostituzione degli infissi e, più in generale, l’isolamento e l’efficientamento degli edifici; in particolare, attraverso l’installazione del cappotto termico, intervento determinante per contenere i consumi e ridurre le dispersioni termiche.

Con l’obiettivo di intercettare entrambe le esigenze, il cane a sei zampe ha di recente affiancato alle classiche offerte ENI Gas una serie di servizi volti alla riqualificazione energetica. Pensiamo in particolare a CappottoMio, progetto rivolto ai condomini che consente di accedere a un finanziamento per realizzare l’isolamento termico e l’adeguamento delle centrali condominiali. La fornitura di gas ed elettricità, in altre parole, resta il core business ma questo si arricchisce di una consulenza ad hoc per conseguire un uso sempre più efficiente dell’energia.

Particolare rilievo, in questo senso, assume la scelta di rilevare la quota di maggioranza di SEA S.p.A., energy service company con sede a L’Aquila, una esco specializzata nelle soluzioni per l’efficienza energetica non solo in campo residenziale, ma anche industriale. Il know how di SEA, dunque, concorre all’obiettivo di offrire servizi sempre più integrati e innovativi, tenuto conto anche delle specifiche competenze della società nel settore antisismico.

Oltre alla possibilità di scegliere tra tariffe monorarie e biorarie e tra contratti di fornitura con corrispettivi bloccati per uno o due anni, Eni luce e gas ha da tempo arricchito le proprie offerte di servizi esclusivi per monitorare e ridurre i consumi. Non solo kit con termostato smart e ricevitore per la caldaia, ma anche pacchetti di manutenzione degli impianti con interventi di manutenzione ordinaria inclusi nella tariffa.

L’acquisizione di SEA, inoltre, rafforza la presenza di ENI nel campo dei servizi di riqualificazione energetica con particolare riferimento al segmento dei condomini, anche nell’ambito del progetto CappottoMio e delle attività di supporto tecnico. Avviata lo scorso anno, l’iniziativa offre una risposta completa alle esigenze del condominio, non solo sul piano tecnico ma anche finanziario. Il servizio finalizzato all’installazione del cappotto termico, infatti, consente di usufruire dell’ecobonus e dei vantaggi fiscali per gli interventi di efficientamento energetico e di accedere a un finanziamento a tasso fisso dell’importo residuo. Quest’ultimo può essere rateizzato fino a un massimo di 10 anni cedendo le detrazioni alle società che si fanno carico degli interventi.

Correlati