Twittarola
18 Giugno Giu 2012 1732 18 giugno 2012

Adinolfi, il blogger grillino con la cravatta

  • ...
Mario Adinolfi in una dei classici completini da giorno



Alzi la mano chi non ha scelto con cura l'abbigliamento del primo giorno di scuola. Mario Adinolfi (@marioadinolfi che conta su 43.897 followers), 41 anni da compiere a Ferragosto 2012, giornalista, blogger e giocatore di poker non fa eccezione. Per il suo primo giorno in Parlamento in quota Pd ha eliminato i bermuda e le maxi camicie o T-shirt rigorosamente fuori dai pantaloni che sono la sua divisa d'ordinanza, per un classico vestito blu, camicia bianca e cravatta fantasia, molto sobria. E come un bambino ha twittato: «Scoperta: in giacca e cravatta si suda molto». Ma va?
Il suo ingresso a Montecitorio è arrivato al termine di una lunga querelle con il neosindaco di Civitavecchia, Pietro Tidei, che fino all'ultimo non ha voluto cedergli il posto in aula perché «lontano dagli ideali del Pd». E dopo la rivelazione del sudore da cravatta, Adinolfi ha dato subito ragione a Tidei con la sua prima dichiarazione ufficiale da blogger parlamentare: «Sono iscritto al gruppo Pd perché sono stato eletto nelle sue liste, ma non ho nessuna intenzione di rinunciare a criticare la sua politica, perché sono convinto che stia tradendo le sue premesse e le sue promesse» ha detto. «Entro con uno stile diverso, convinto che internet e il web in politica siano centrali. L'exploit di Beppe Grillo è una conferma lampante». Un grillino in pectore, insomma. E in giacca e cravatta con un programma in 8 punti per i prossimi 8 mesi. Perché Adinolfi sa che il Governo Monti durerà fino a febbraio 2013. Gli 8 punti, oltre che sul suo blog, li ha postati su Facebook e li ha twittati, ovviamente (leggi qui).

Correlati