VoxLIBRI
29 Marzo Mar 2018 0923 29 marzo 2018

CONSIGLI LETTERARI Flash

  • ...
copertina libro

Nicola Viceconti - Titolo libro: VIENI VIA (Ensamble 12,00) - Sinossi: Un biglietto, ritrovato nella tasca di un vecchio cappotto, induce Franco Solfi, ottantenne, disilluso dall'ideologia comunista che aveva caratterizzato la sua esistenza, a intraprendere un lungo viaggio alla ricerca di Irina, la donna da sempre amata. Attraverso un viaggio di settantuno giorni, passando per due continenti, il protagonista rivolge il proprio sguardo dentro se stesso e rivede il percorso compiuto, ricomponendo i pezzi della propria vita tra convinzioni, illusioni, scelte ideologiche e dirottamenti.

copertina libro

Tullietto Affernik - Titolo libro: MYNDIBOP (Booksprint 17,90) - Sinossi: Lo gnomo CyndiBop si affeziona in maniera così esclusiva ed intima ad un suo ricordo d’infanzia, e attraverso un incantesimo gli dà realtà fisica. Sviluppa ineluttabilmente con lui un carteggio romantico, perché quel ricordo ha le fattezze della fata che le sue fantasticherie adulte, rielaborazioni dei suoi ricordi d’infanzia, ricercano instancabilmente da tutta la sua vita. Quel carteggio romantico lo porta ad una tempestosa bufera emotiva nei poli opposti del suo umore, e le sue escursioni fantastiche nell’euforia e nella depressione gli fanno scoprire un universo che prima non gli era visibile.

copertina libro

Matteo Pirro - Titolo libro: RESTA IN PIEDI ANCHE SE IN PIEDI NON RESTA NULLA (Booksprint 18,90) - Sinossi: Siamo fatti di storie nascoste sottopelle

copertina libro

Paola Mattioli - Titolo libro: AL DI LA’ DEL CIELO (Pendragon 12,00) - Sinossi: “Della Mattioli possiamo rilevare il tentativo di concentrare la sua poetica sull'osservazione infantile che permette di rifugiarsi in un mondo idilliaco fatto di luce e di pace, in una sorta di Arcadia alla quale si rifanno anche le sezioni dedicate all'amore, che diventa fonte di leggerezza e accessorio lirico al canto della poetessa, e ai ritratti dove i segni rappresentativi delle semplici linee di descrizione terminano in un testo, che chiude il libro, che rappresenta la dichiarazione di poetica dell'autrice: la poesia è fatta di [...] parole in rima / unite, distaccate, sospese/ [che] si formano / creano pensieri / sono parole che descrivono o raccontano / ciò che ti appartiene. / Sono parole che rimangono / per chi le scrive per chi le legge / sono parole fisse nel cuore." (dalla Prefazione di Cinzia Demi).

Correlati