20 Febbraio Feb 2018 1703 20 febbraio 2018

Come andare a cavallo all'inglese

  • ...

L’uomo va a cavallo da sempre. Si tratta di un’esperienza davvero unica per chiunque decida di farlo poiché si instaura una relazione speciale tra la persona e il proprio cavallo. Imparare a cavalcare non è sicuramente la cosa più facile del mondo ma, seguendo alcune istruzioni, si possono imparare tante tecniche di base. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio cosa bisogna fare per montare un cavallo e quindi come andare a cavallo all’inglese.


Le basi dell’equitazione


La prima cosa da fare prima di montare il proprio cavallo, è avvicinarsi a lui lateralmente restando tranquilli. Normalmente il cavallo si monta salendo dal lato sinistro per poi prendere le redini con la mano sinistra mentre con la destra si gira la staffa verso di sé. Successivamente bisogna infilare il piede sinistro nella staffa, tenendo la sella e prendendo delicatamente lo slancio, senza dimenticare di far passare la gamba destra sopra il cavallo in modo da sedersi. E’ utile far presente che non bisogna tirare le redini durante la monta.


Come montare cavallo all’inglese


Ma come andare a cavallo all’inglese? Per far procedere il cavallo in avanti, bisogna stringere i polpacci, serrano delicatamente i fianchi del cavallo. Questa “manovra” deve essere accompagnata ad un suono preciso: quello di un bacio oppure quello di un click. Quando il cavallo viene addestrato in modo corretto, esegue le direttive senza troppi problemi e dunque non servono frustini o speroni. Per montare un cavallo all’inglese bisogna tenere le anche e le braccia rilassate, cercando di seguire i movimenti del cavallo. Quindi se, ad esempio, il cavallo si muoverà con la zampa sinistra, muovendo la spalla sinistra, si dovrà portare avanti l’anca sinistra. Per fermare il cavallo bisogna fare una leggera pressione sulle redini oppure spostare il peso all’indietro con un movimento sulla sella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso