16 Ottobre Ott 2018 0915 16 ottobre 2018

Perchè i gatti mangiano la carta

  • ...

Il mondo degli amici felini è molto variegato e a volte curioso. Spesso infatti i gatti si comportano in maniera strana o compiono gesti di non facile ed immediata comprensione all'occhio umano.

Gatti, carta e oggetti vari: cosa significa?

I gatti sono, seppur di piccole dimensioni, dei veri e propri predatori. La loro natura vorrebbe libertà di movimento fuori e dentro casa.

Spesso però per varie motivazioni, alcuni gatti si ritrovano a vivere dentro casa. Questo li constringe in qualche modo a ricreare quelle sensazioni e situazioni che solo gli spazi aperti consentono.

Capita quindi di vedere gatti che si nascondono dentro scatole e scatoloni, che mangiano e si fanno le unghie sulla carta, che con le zampe fanno "suonare" carta e cartone. Non c'è da preoccuparsi perchè questo non è quasi mai un comportamento problematico.

È solo un istinto che dona soddisfazione ai felini. Sensazioni che riguardano il nascondersi dentro scatole e scatoloni per tendere agguati ad ipotetiche prede, sensazioni anche riguardanti odori e profumi.

In particolare il mangiare la carta serve al gatto per provare quelle sensazioni che avrebbe se potesse masticare un topo. Queste sensazioni purtroppo le crocchette e altri cibi in scatola non le sanno dare, seppur ne vadano ghiotti.

Leggi anche Quante volte al giorno deve mangiare un gatto adulto

I gatti mangiano ogni cosa

Nel caso i gatti vivano in appartamento si deve tener d'occhio se inizia ad ingerire materiali plastici, cavi elettrici e altro materiale non alimentare e quindi non digeribile. In questo caso il gatto rischia di soffrire di pica.

Nel caso invece ingerisca carta e cartone non c'è da preoccuparsi perchè questo è comunque un materiale che si scompone con più facilità nello stomaco.

Leggi anche Come capire quando un gatto sta male

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso