26 Novembre Nov 2018 1121 26 novembre 2018

Quando vanno in letargo le tartarughe di terra

  • ...

Varie sono le specie di tartarughe e varie sono anche le caratteristiche che le contraddistinguono. Tra le molte il letargo, che non si verifica per tutte le tartarughe.

Periodo del letargo

Le tartarughe che vivono in zone climatiche miti ed esotiche non necessitano di andare in letargo durante i periodi più freddi dell'anno, corrispondenti all'inverno. Invece le tartarughe di terra hanno questa necessità che le vede bisognose di riposo prolungato accompaganto da inappetenza.

Il letargo nelle tartarughe varia in un periodo compreso tra i tre e gli otto mesi, dipende dalla specie. Coincide comuque sempre con il periodo dell'anno più freddo. Le tartarughe, infatti, sono animali a sangue freddo. Questo fa variare la loro temperatura corporea in base all'ambiente in cui vivono.

Durante il lungo periodo del letargo le tartarughe rallentano sistema immunitario e metabolismo.

Leggi anche "In che periodo vanno in letargo le tartarughe"

C'è letargo e letargo

Non per tutte le tartatughe il periodo del letargo è uguale. Dipende dalla specie.

Per le tartaughe di terra, che magari vivono anche in casa, è sufficiente che abbiano a disposizione un luogo asciutto e senza umidità. Il discorso cambia per le tartatughe acquatiche o semi-acquatiche che necessitano di una disponibilità d'acqua e di un habitat a riparo da corenti d'aria fredda e da vento.

Indicativamente la temperatura ideale si aggira intorno ad un range che va dai 5 ai 10 gradi centigradi. Nel caso la temperatura risulti inferiore si rischi la morte della tartaruga per assideramento. Se invece la temperatura supera i 10 gradi la tartaruga non sentirà il bisogno del leterago.

Una "casa" in casa

Se la tartaruga vive dentro caso sarà bene provvedere a preparare un'abitazione su misura per il piccolo amico animale. È sufficiente cotruire un rifugio utilizzando un contenitore capiente che possa consentire alla tartaruga di muoversi, all'interno è necessario mettere della terra che possa ricoprirla a sufficienza. Insieme alla terra è bene mettere anche paglia e foglie secche o umide pe ricreare un habita più naturale possibile.

Leggi anche "Perchè gli animali vanno in letargo"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso