14 Agosto Ago 2018 1429 14 agosto 2018

Come mettere la fascia per capelli

  • ...

Negli ultimi anni è tornata alla ribalta la moda delle fasce per capelli, accessorio che le mamme fanno indossare alle più piccoline per tenere i capelli in ordine e per proteggere le orecchie.

Leggi anche: "Lo chignon alto è un’elegante acconciatura di sicuro fascino"

La moda della fascia per capelli

Accessorio cult degli anni ’60 e ’70, la fascia per capelli, distintivo di moltissime dive (come non ricordare ad esempio Brigitte Bardot che la utilizzava solitamente di colore scuro per metterla ancora più in risalto dal biondo dei suoi capelli), è stata per un lungo periodo più un accessorio da indossare in casa durante la pulizia del viso, si studia, insomma, una comoda modalità di tenere i capelli all'indietro.

Oggi però è tornata di moda con le tante le versioni da poter scegliere a seconda dei gusti e delle esigenze:

  • la classica fascia di lana;
  • la fascia in stile più vintage, super colorata oppure a tinta unita del colore che più di addice al proprio gusto o al proprio outfit, o in base all'occasione;
  • la fascia a effetto turbante;
  • fasce con il laccio singolo per un look serale elegante e raffinato,
  • la fascia gioiello.

Leggi anche: "Come scegliere il taglio di capelli in base al viso"

Fascia per capelli: idee d'utilizzo

La fascia per capelli potrà essere sfoggiata sia sui capelli sciolti, sia su un raffinato raccolto. Nel primo caso basterà posizionare la fascia intorno alla fronte senza portare indietro i capelli, o si potrà cotonare leggermente quest'ultimi sulla nuca e indossare la fascia portando la chioma indietro.

Per ciò che concerne i raccolti, la fascia è invece perfetta per raccolti, a banana, con code di cavallo o chignon morbidi. Di giorno sono preferibili colori accesi e fantasie allegre, mentre la sera una tinta unita scura, oppure quelle a gioiello.

Leggi anche: "Come raccogliere i capelli corti"

Con i capelli lunghi è inoltre sempre preferibile indossare una fascia larga posizionata sopra le orecchie, con i capelli corti o con una frangia è invece consigliata una fascia più stretta dietro alle orecchie.

La fascia per capelli non rovina la chioma, ma si dovranno prediligere le fasce non troppo strette, dovranno essere utilizzate sporadicamente e non per un giorno intero, poichè potrebbero irritare il cuoio capelluto.

Leggi anche: "Che pettinature fare con i capelli sporchi"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso