12 Novembre Nov 2018 0904 12 novembre 2018

Come far maturare un brufolo

  • ...

Quasi tutti prima o poi hanno dovuto fare i conti con i brufoli che possono comparire in ogni parte del corpo.

Cos'è un brufolo

Il brufolo, o foruncolo, in termine medico è conosciuto come piodermite, un'infiammazione della pelle che di solito viene causata da un batterio stafilococco. Il batterio stafilococco si annida nella zona superficiale della pelle entrando così nei follicoli dei peli e provocando la formazione dei così detti brufoli. Si formano così delle escrescenze cutanee più o meno grandi contenenti pus.

L'infiammazione è resa evidente da caratteristiche quali colore, dolore, rossore e tumefazione.

Solitamente la maggior parte dei brufoli non richiedono intervento chirurgico a meno che questi riassorbendosi non si trasformino in cisti che vanno asportate.

Leggi anche "Come eliminare i brufoli"

Come far maturare i brufoli con i rimedi naturali

Sono molti i rimedi che consentono la maturazione dei brufoli e che accelerano il processo di guarigione di quella determinata porzione di pelle.

I rimedi più semplici e accesibili a tutti sono quelli naturali, i classici rimedi della nonna.

Alcuni di questi. L'aglio prima cotto e poi messo sul foruncolo ne aiuta la maturazione, come le foglie di altea che hanno proprietà sia cicatrizzanti sia emollienti.

L'ungento di bardana, un succo che si ottiene dalle foglie della stessa, che facilitano la maturazione del brufolo e calmano il possibile dolore.

Uno tra i rimedi più classici e semplici è utilizzare delle fette calde di cipolla da applicare sul brufolo.

Un po' più laborioso ma sempre efficace è comporre una pasta utilizzando farina di fave e acqua calda e poi una volta tiepida si spalma sulla zona interessata più volte durante la giornata.

Anche le olive mature, una volta schiacciate ed applicate sul brufolo, sono molto efficaci.

Leggi anche "Perchè vengono i brufoli sul naso"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso