8 Gennaio Gen 2016 1805 08 gennaio 2016

Quale latte bere per dimagrire

  • ...

Quale scegliere per perdere peso: latte di soia, latte d'avena, latte di riso

Sempre più persone scelgono di eliminare il latte vaccino a causa del lattosio, responsabile di molte intolleranze e ricco di grassi saturi e colesterolo pur essendo ricco di calcio, fosforo e proteine. Il consumo eccessivo di latte incide negativamente sulla dieta, oltre a non fare particolarmente bene alla salute. Se proprio non si riesce a rinunciare al latte di mucca è meglio scegliere quello scremato, che contiene meno grassi. Se invece si desidera sostituirlo, in commercio esistono alcune alternative.

Il latte di soia è ricco di minerali, fibre, proteine ed acidi grassi essenziali.Se si è intolleranti al lattosio ma non alla soia, questo latte è una valida alternativa in una dieta, perché fornisce energia senza avere lo svantaggio dei grassi saturi e del colesterolo e contiene circa la metà dello zucchero del latte di mucca. Al contrario: il consumo regolare di soia riduce il livello di colesterolo nel sangue, e l'acido grasso monoinsaturo che contiene inibisce l'assorbimento dei grassi a livello intestinale. Per questi motivi è probabilmente il latte più adatto in una dieta dimagrante. L'unico svantaggio è il sapore difficile che non piace a tutti.

Un altro tipo di latte ottimo in una dieta è il latte d'avena. Si tratta di un latte ricco di fibre, proteine, vitamina E, antiossidanti e carboidrati, e dà una sensazione di sazietà. Anche il latte d'avena è utile per ridurre il colesterolo e gli acidi biliari nell'intestino.

Il latte di riso ha meno calorie del latte di soia e di quello di mandorle ma è ricco di vitamine e non contiene glutine. Le persone celiache e quelle intolleranti a questa sostanza possono quindi inserirlo nella dieta e beneficiare dell'effetto benefico delle vitamine del gruppo B e del triptofano: queste sostanze, infatti, agiscono sul sistema nervoso per mantenerlo in equilibrio oltre ad avere un effetto rilassante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso