10 Maggio Mag 2018 0920 10 maggio 2018

Aminoacidi ramificati quando prenderli

  • ...

La cura dell’aspetto fisico è sempre molto importante e in tanti desiderano mantenersi in forma, soprattutto se a diete e stili di vita sani vengono accostati esercizio fisico e sedute in palestra. Negli ultimi tempi gli integratori che definiscono e favoriscono la crescita muscolare stanno avendo molto successo perché, se assunti su consiglio di un esperto, possono portare a risultati soddisfacenti a costi relativamente contenuti. Tra tutti gli integratori, gli aminoacidi ramificati sono tra i più efficaci.

Cosa sono gli aminoacidi ramificati

Gli aminoacidi a catena ramificata vengono spesso chiamati BCAA e si compongono di tre aminoacidi semplici: leucina, isoleucina e valina. Questi sono detti aminoacidi essenziali perché svolgono un ruolo fondamentale nella sintesi proteica e al tempo stesso non vengono prodotti dal nostro organismo, ma vi possono essere introdotti solamente attraverso la dieta o l’integrazione di sostanze nutritive.

I BCAA si trovano principalmente negli alimenti che contengono proteine nobili, in primis uova e derivati di origine animale. L’efficacia degli aminoacidi ramificata deriva dal fatto che essi vengono metabolizzati direttamente nel muscolo e non nel fegato, quindi l’assorbimento e l’effetto sono molto più rapidi e visibili rispetto a qualsiasi altro amminoacido.

Quando assumere gli aminoacidi ramificati

Gli aminoacidi ramificati possono essere assunti sia in polvere che in compresse e in generale, vista la loro rapida assimilazione, dovrebbero essere presi prima, durante o dopo gli allenamenti. Nelle diete già ricche di proteine di origine animale i benefici dei BCAA potrebbero essere più contenuti, mentre chi ha bisogno di contenere il numero di calorie potrebbe trovare gli aminoacidi ramificati indispensabili per mantenere un tono muscolare adeguato.

L’assunzione dei BCAA prima degli allenamenti è indicata per coloro che si allenano la mattina e a digiuno, per compensare la fatica di sforzi fatti a stomaco vuoto. L’assunzione durante gli allenamenti serve ad idratare e diminuire la fatica nelle sessioni prolungate o di endurance. L’assunzione dopo gli allenamenti consente infine di ridurre il senso di fatica e soprattutto velocizzare i processi di riparazione e recupero muscolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso