24 Luglio Lug 2018 1357 24 luglio 2018

Quando assumere proteine in povere

  • ...

Veri e propri mattoni per i muscoli e non solo, le proteine, sono elementi fondamentali per il funzionamento dell’intero organismo. Tutte le cellule del corpo umano d'altronde contengono proteine, dai muscoli alle ossa, dai capelli alla pelle, e importanti funzioni: si occupano della sintesi degli ormoni, collaborano allo sviluppo ed al mantenimento di organi e muscoli (per assicurarne il mantenimento della massa magra a discapito di quella grassa), sorreggono il sistema immunitario, mantengono il pH interno, svolgono funzioni di trasporto.

Proteine in polvere per lo sviluppo muscolare

Le proteine in polvere sono un elemento fondamentale per lo sviluppo muscolare. In base all’intensità dell’allenamento e alla costituzione fisica (altezza, peso, età, ecc.) accresce il fabbisogno di proteine.

Se si desidererà sviluppare i propri muscoli, occorrerà apportare una quantità di proteine sufficiente per consentire la crescita di nuove cellule muscolari. Una differenza:

  • per chi ha uno stile di vita perlopiù sedentario il consiglio è quello di non andare oltre una dose di 0,8 grammi per ogni chilo riscontrato in bilancia. Dunque se si pesa 80 chili, bisogna che si moltiplichi questo dato per 0,8, dal quale verrà fuori 64, i grammi di proteine in polvere da assumere;
  • per chi, al contrario, ha uno stile di vita più sportivo, dagli 1,1 a 2,3 grammi per chilo.

Le proteine in polvere possono, essere assunte in modo semplice sotto forma di un frullato o come snack proteico, circa 30/60 minuti dopo l'allenamento.

Leggi anche: "Proteine dopo allenamento quali"

Proteine in polvere per il dimagrimento

Quando si è soggetti ad una dieta dimagrante, l'organismo, e in particolare i muscoli, sono sottoposti a notevole stress. Di fondamentale importanza in una dieta è il massimo mantenimento muscolare in rapporto alla massima perdita di grasso corporeo possibile.

Si consiglia l’assunzione di proteine in polvere per il dimagrimento anche per raggiungimento di tale obiettivo, integrando un pasto della giornata con un frullato proteico di qualità appositamente ideato, il fabbisogno di proteine si aggira intorno agli 1,8 - 2 g per chilogrammo di peso al giorno.

In questo modo da un lato, sarà garantito il bilancio positivo di azoto per il mantenimento muscolare e dall’altro, l'elevato apporto di proteine andrà a migliorare il senso di sazietà.

Le proteine in polvere: controindicazioni?

Le proteine in polvere far male? Per tale quesito, non esiste una risposta generalizzata in quanto, di proteine in polvere, ne esistono varie tipologie e il loro effetto varia da soggetto a soggetto. Ad esempio ne è fortemente sconsigliata l'assunzione ai soggetti intolleranti al lattosio e sensibili al galattosio o che presentino un microbiota intestinale alterato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso