25 Luglio Lug 2018 1855 25 luglio 2018

Cosa significa Blood Father

  • ...

Ci sono tantissimi film stranieri che vengono trasmessi in Italia con titoli molto lontani dalla traduzione del nome originale, mentre ce ne sono altri che vengono portati nel Bel Paese direttamente con il loro titolo in lingua straniera: questo è il caso di Blood Father, pellicola del 2016 che ha come protagonista Mel Gibson; ma cosa significa Blood Father?

La trama del film

Mel Gibson interpreta John Link, un ex motociclista che dopo aver passato nove anni in galera per traffico d'armi abita in una roulotte nel deserto dell'Arizona e cerca di rigare dritto e di restare lontano dall'alcol. Un bel giorno riceve una telefonata da sua figlia: non la vede da tantissimo tempo (era scappata di casa facendo perdere le sue tracce), ma la ragazza chiede l'aiuto del padre perché si è messa in un bel guaio.

Lydia era fidanzata con Jonah, il capo di una gang; il giovane aveva rubato dei soldi al cartello della droga messicano guidato da suo zio e per evitare di essere ammazzato ha fatto ricadere tutta la colpa su Lydia. La ragazza dice di essere un'assassina perché ha sparato a Jonah ed è convinta di averlo ucciso. In realtà le cose non stanno così: Jonah è ancora vivo e sta braccando Lydia. Servirà tutta l'esperienza, il coraggio e l'abilità di John per riuscire a salvare la figlia dai suoi nemici.

Leggi anche: "Nato il 4 luglio trama"

Cosa significa Blood Father?

Se si cerca l'espressione Blood Father sul web si scoprirà che nessun sito ne riporta la traduzione: per cercare di capire il significato del titolo del film si possono fare alcune supposizioni; l'espressione “padre di sangue” potrebbe sottolineare il legame tra il padre e la figlia, che nonostante tutto (fuga della figlia, anni di lontananza, problemi a non finire) è talmente forte da portare John al sacrificio estremo. La presenza nel titolo della parola Blood però fa pensare anche al tanto sangue sparso negli 88 minuti di durata della pellicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso