21 Maggio Mag 2018 1852 21 maggio 2018

Come fare pane morbido

  • ...

Gli appassionati di cucina avranno provato almeno una volta nella vita a cucinare il pane fatto in casa. Una soluzione ottima per chi vuole cimentarsi a preparare il pane in base ai propri gusti. Con alcuni accorgimenti e seguendo alcuni passaggi, si può preparare un pane morbido da fare invidia a chi è del mestiere. Ma andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere su come fare pane morbido. Una ricetta anche a coloro ce non hanno mai fatto il pane in casa.

Pane morbido: quali ingredienti servono?

Per fare il pane morbido bisogna innanzitutto sciogliere 20 gr di lievito di birra e lo zucchero (mezzo cucchiaino) con un po’ d’acqua. Subito dopo bisogna aggiungere l’olio (1 cucchiaio), la farina (300 gr di farina di manitoba e 200 gr di farina 00), dopo averle setacciate, e il sale. Impastare tutto unendo l’acqua a filo (320 ml) un po’ alla volta (leggi anche come fare il pane casareccio).

Procedimento e cottura

A questo punto l’impasto deve essere messo su una spianatoia lavorandolo con le mani. Una volta ottenuto un impasto liscio, fare una palla e metterlo a rispostare in un recipiente un po’ unto, coperto con una pellicola per circa due ore (è consigliabile metterlo in forno spento con la luce accesa). Passato il tempo necessario, preparare una teglia in cui precedentemente è stata messa la carta di forno bagnata, ben strizzata (leggi anche cosa mangiare al posto del pane). Mettere l’impasto lievitato sulla teglia, dopo averlo arrotolato e annodato. Appiattire la pagnotta e farla lievitare per 1 ora dentro il forno. Successivamente cuocere il pane morbido nel forno a 180 gradi statico per circa 45 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso