26 Giugno Giu 2018 1528 26 giugno 2018

Come fare la pastella per i fiori di zucca

  • ...

I fiori di zucca si possono cucinare in tantissimi modi. Quello più gustoso è senza alcun dubbio in pastella croccante. Una ricetta molto buona e semplice da preparare che può soddisfare i gusti di chiunque. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come fare la pastella per i fiori di zucca.

Ingredienti per fare la pastella per i fiori di zucca

Ci sono molti metodi per preparare la pastella per fiori di zucca (leggi anche come fare la pastella). Quello più diffuso è quello con uovo, un litro d’acqua e farina (100 g). La prima cosa da fare è setacciare la farina in una terrina per poi aggiungere l’uovo, sbattuto poco prima, e versare un po’ di latte. Mescolare il tutto continuamente fino a quando non si avrà una pastella liscia e senza nessun grumo. A questo punto si può passare ai fiori di zucca: pulire 200 g di fiori di zucca senza toccare il gambo. Fare una incisione in senso verticale sui fiori, eliminare il pistillo. Una volta lavati in acqua fredda, scolarli e metterli nell’olio insieme alla pastella. Rigirare spesso toglierli solo quando i fiori di zucca in pastella saranno ben dorati.

Tempura: fiori di zucca con metodo giapponese

I fiori di zucca in pastella si possono fare anche seguendo il metodo giapponese. La cosiddetta tempura infatti non è indicata solo per la frittura di pesce (leggi anche come fare le frittelle con i fiori di zucca). Per preparare il tutto servono 200 ml di acqua fredda gassata, un uovo e 100 g di farina. Sbattere il tuorlo in una ciotola dove si dovranno aggiungere anche l’acqua e la farina. Mescolare e lasciare in frigo per circa 1 ora. In questo modo il fritto sarà meno oleoso!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso