12 Settembre Set 2018 0759 12 settembre 2018

Come cucinare le rose del rose del deserto

  • ...

Cuore soffice a base di farina si mandorle ricoperto da leggeri fiocchi di mais, le rose del deserto, i deliziosi biscotti che sapranno conquistare grandi e piccini, da gustare a colazione e non solo.

Il loro nome deriva da alcune formazioni minerarie proprie dei paesaggi desertici, alla quali somigliano per il colore giallo-ocra dei corn flakes che ricordano i cristalli di gesso tipici di questo fenomeno naturale.

Leggi anche: "Idee per dolci al cucchiaio"

Ingredienti per la preparazione delle rose del deserto

Per la creazione di circa 16 di questi croccanti e friabili biscotti occorreranno:

  • 80 g di burro (a temperatura ambiente)
  • 60 g di farina 00

  • 60 g di farina di mandorle

  • 1 uovo

  • 180 g di mais in fiocchi (i classici corn flakes)

  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

  • 50 g di zucchero

  • un pizzico di sale grosso

  • 20 g di zucchero a velo (facoltativo)

Leggi anche: "Quali sono i diversi tipi di cereali"

Pochi semplici mosse per delle gustose rose del deserto

Dopo essersi procurati i suddetti ingredienti non rimarrà che mettersi all'opera.

Come prima cosa tirare il burro fuori dal frigorifero almeno 15 minuti prima dell'utilizzo; tagliarlo poi a pezzettini e metterlo in una ciotola insieme allo zucchero ed ad un pizzico di sale grosso; lavorare il tutto servendosi delle fruste elettriche (meglio ancora con una planetaria).

Una volta amalgamati burro e zucchero, incorporare anche l’uovo intero e continuare ad amalgamare il tutto. Versare poi la farina 00 ed il lievito setacciati e mescolare bene gli ingredienti usando un mestolo in legno; quando l’impasto risulterà morbido e privo di grumi, incorporarvi anche la farina di mandorle continuando poi a mescolare.

Allo stesso tempo sbriciolare 60 grammi di fiocchi di mais da inserire nell'impasto avendo cura di amalgamare ancora bene il tutto. (Per delle rose del deserto con gocce di cioccolato, basterà aggiungere al tutto 80g di cioccolato da tritare finemente).

Munirsi di un vassoio, e con l'ausilio di un cucchiaino prendere una parte dell’impasto e con le mani formare una pallina delle dimensioni di circa 5 centimetri di diametro; ripetere il procedimento fino ad esaurire tutto l’impasto. Passare poi ciascuna pallina all’interno di una seconda ciotola contenente i fiocchi di mais rimanenti, cercando di far aderire bene il mais; poi, posizionare ciascuna pallina sopra al vassoio.

Far riposare le rose del deserto in frigorifero per almeno 30 minuti, così da dar loro una consistenza migliore una volta cotti.

Ricoprire una teglia con della carta da forno e trasferirvici le rose del deserto, che andranno infornate in forno preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti e trascorso il tempo di cottura, far raffreddare i biscotti. Una volta freddi spolverarli (facoltativamente) con una passata di zucchero a velo.

Per un'adeguata conservazione basterà munirsi di un contenitore con chiusura ermetica affinché le rose non perdano per i successivi - giorni il loro gusto e la loro croccantezza.

Leggi anche: "Come fare la pasta di mandorle"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso