23 Ottobre Ott 2018 0922 23 ottobre 2018

Come riempire le piadine

  • ...

In una sola ricetta c'è compreso tutto il gusto della piadina!

Ma le farciture della stessa sono numerosissime e sfiziose, basti pensare alla piadina romagnola che di solito viene servita con rucola, squacquerone e prosciutto crudo.

Leggi anche: Cosa mettere nella piadina romagnola

Questa semplice preparazione alimentare, meglio detta piada, è formata da una sfoglia di farina con olio, lievito, acqua e sale. Si cuoce sulla terracotta o nella teglia oppure su lastre di pietra o piastre di metallo. Si presenta piuttosto spessa, anche se in certe zone si usa tirarla sottile.

Le piadine vengono anche vendute nei supermercati già pronte, comode da farcire in qualsiasi occasione e per cene informali impreviste. Quelle fresche però sono le migliori, oltre alle piade con farine speciali o senza glutine, magari vegane e biologiche.

Leggi anche: Come fare la piadina in casa senza strutto

Come farcire

Il ripieno della piadina segue il proprio gusto e può variare nel formaggio, nella salsa e nella carne che si vuole aggiungere. Quindi, oltre al prosciutto cotto, crudo, salame e così via si potrebbe optare per il petto di pollo tagliato a listarelle e grigliato.

Mentre per le verdure si usano pomodori, insalata e peperoni crudi, ma anche cotti e saltati nella padella.

Ed ecco un mix elaborato e piuttosto super calorico che prevede salsiccia alla grigia, cipolle passate nel vino e cotte in padella.

Il formaggio poi è d'obbligo, da spalmare fresco o già fuso, come la feta, scamorza, pecorino, grana, mozzarella. Un letto di salsa completerà il tutto, come per esempio: maionese, yogurt, salsa cocktail, funghi sott'olio.

E per quella piada rigorosamente vegetariana le spezie e le foglioline di menta verranno sicuramente apprezzate.

Leggi anche: In Valmarecchia tra piadine e tartufi

Perché si opta per la piadina

La piadina è buona sempre, croccante e leggera risolve egregiamente il pranzo in ufficio o fuori casa, e se farcita per bene diventa pure un pasto completo.

La si trova insieme all'aperitivo tagliata a spicchi oppure come dolce da farcire velocemente con crema pasticcera, cioccolato o gelato alla frutta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso