26 Novembre Nov 2018 0943 26 novembre 2018

Come vedere se le uova sono scadute

  • ...

Le uova fanno parte della cucina classica e tradizionale perché rappresentano l'ingrediente più diffuso nelle varie ricette. Per questo motivo è necessario tenere sempre nel frigorifero o nella dispensa delle uova fresche. Vanno quindi controllate spesso per evitare spiacevoli incidenti.

Leggi anche: Quanto durano le uova fresche

Le uova sono economiche, a portata di mano, veloci da fare e ricche di vitamine e proteine, senza esagerare nelle dosi e nell'uso quotidiano.

Alcuni trucchetti

Per stabilire se l'uovo è ancora commestibile e quindi non è già scaduto si può provare a versarlo in un bicchiere d'acqua con un po' di sale. Se affonda è fresco, se resta a metà si può ancora utilizzare per una frittata, se addirittura galleggia bisogna gettarlo via perché scaduto.

Un altro trucco potrebbe essere quello di agitare l'uovo, se si sente il rumore del tuorlo che sbatte contro le pareti significa che non è più incorporato nell'albume e quindi non è fresco.

Altro modo per verificare la scadenza è quello di rompere l'uovo e posizionarlo su di un piatto per controllare se il tuorlo è a cupola e ben inserito nell'albume. In questo caso è freschissimo.

E perché non guardare un uovo in controluce per controllare se è scaduto? Certo, in questo modo si potrà vedere una intercapedine attraverso il guscio che se è di piccole dimensioni garantisce un uovo fresco.

Leggi anche: Come capire se le uova sono buone

Come controllare le uova

Il prodotto uova deve essere consumato per tempo, cioè entro la data di scadenza da leggere sul guscio se proviene dal supermercato, altrimenti è sempre possibile usare dei trucchetti per verificarne la genuinità e la freschezza. Di solito l'uovo dura 28 giorni anche se si consiglia di consumarlo entro 20.

Quindi, le uova che hanno stazionato per tanti giorni nel frigorifero di casa è meglio utilizzarle per le cotture in padella o al forno, mentre le più fresche possono essere consumate crude o alla coque.

Ti potrebbe interessare anche: Cosa fare con le uova scadute

La conservazione di un uovo

Le uova vanno conservate in frigorifero nel loro scomparto dopo averle acquistate al supermercato. Se invece provengono dal contadino è bene lavarle prima di riporle in frigo usando la carta da cucina umida. Questo perché il guscio è poroso e può avere in superficie delle impurità che potrebbero portare malattie. Inoltre, si consiglia di conservare le uova in frigorifero lontane dagli altri cibi per evitare l'assorbimento degli odori.

Se un uovo viene danneggiato non va gettato via, ma riposto in una tazzina di ceramica o di vetro chiuso con la pellicola e sistemato nel frigorifero in attesa di essere consumato entro due o tre giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso