27 Novembre Nov 2018 0900 27 novembre 2018

Come fare il brodo di carne con la pentola a pressione

  • ...

La pentola a pressione è un elemento della cucina davvero insostituibile, per preparare delle pietanze naturali e saporite in quanto esalta il gusto degli ingredienti.

Leggi anche: Come fare brodo di carne

Con il suo utilizzo infatti il sapore aumenta e i tempi di cottura si dimezzano. Inoltre, con questo metodo si migliorano le qualità dell'alimento e non si perdono le sostanze nutritive.

Ti potrebbe interessare anche: Come fare il brodo

Brodo di carne con la pentola a pressione

Soprattutto nelle stagioni fredde dell'anno è importante inserire nella dieta un buon brodo di carne, quindi per prepararlo in un'oretta di tempo bisogna utilizzare la pentola a pressione, altrimenti occorrevano tre ore per ottenerlo.

Gli ingredienti necessari sono:

  • carota
  • sedano
  • cipolla
  • prezzemolo
  • carne mista come vitello manzo e gallina
  • sale
  • acqua

Leggi anche: Come cucinare con la pentola a pressione

Procedimento

Per preparare un brodo di carne con la pentola a pressione bisogna innanzitutto lavare e pulire le verdure, poi lasciarle intere o tagliarle a pezzi secondo le varie preferenze. Infatti, se occorre solo il brodo, le verdure possono essere lasciate intere per toglierle quando sarà pronto; se invece si vogliono consumare anche le verdure allora è meglio tagliarle a pezzetti.

Quindi, dopo aver inserito le verdure nella pentola a pressione versare l'acqua ed aggiungere anche la carne. Il sale sarà da usare solo a fine cottura e si consiglia di non riempire la pentola oltre il limite di sicurezza.

A questo punto, coprire con il coperchio e spostare la pentola sul fuoco a fiamma vivace. Quando inizierà a fischiare, abbassare il fuoco e proseguire con la cottura per un'oretta circa. Alla fine spegnere il fornello aspettando che il vapore fuoriesca completamente e solo in seguito si potrà aprire il coperchio.

Se vuoi saperne di più: Come utilizzare la pentola a pressione

Suggerimenti

Ora che il brodo di carne è pronto toglierlo dalla pentola filtrandolo attraverso lo scolapasta nel quale sono stati stesi dei fogli di carta da cucina per ottenerlo più leggero e senza impurità. Oppure è buonissimo anche prelevato dalla pentola a pressione così com'è e passato nei piatti di portata magari con crostini di pane.

Non resta che rimuovere la carne dalla pentola e farla a tocchetti o a fettine da presentare in tavola con appena di sale.

Se si decide di consumare anche le verdure, utilizzarle per preparare un contorno condito semplicemente con olio e sale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso