5 Dicembre Dic 2018 1655 05 dicembre 2018

Come fare aceto di mele

  • ...

L’aceto di mele viene usato in tutti il mondo perché molto versatile e utile. In commercio si può trovare l’aceto di mele di diverse marche, ma non sempre se ne trova uno di qualità. Proprio per questo, la cosa migliore è prepararlo in casa. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come fare aceto di mele in casa.

Aceto di mele: cos’è?

Oltre ad essere molto semplice, fare l’aceto di mele in casa è vantaggioso a livello economico. Molti aceti di mele in commercio, poi, contengono solfati, che eliminano alcune delle proprietà dell’aceto di mele.

Leggi anche "Aceto di sidro di mele dove si compra"

Per prepararlo, è consigliabile utilizzare le mele più dolci, che non siano ammaccate, dunque fresche e senza muffa. Inoltre, bisogna lavarle bene e sbucciarle, eliminando il torsolo, per poi spremere la polpa.

Preparare aceto di mele

Per preparare l’aceto di mele in casa, servono 5 litri di acqua minerale, 1 chilo e mezzo di mele mature e 1 chilo di zucchero di canna. La prima cosa da fare è lavare e disinfettare per bene le mele, utilizzando del bicarbonato di sodio, precedentemente diluito nell’acqua.

Leggi anche "Aceto di riso ricetta"

Dopo averle pulite, tagliate a pezzi e mischiate insieme all’aceto di zucchero, coprire il tutto per far passare l’aria ma non gli insetti. Lasciar riposare per circa 10 giorni, mescolando una volta al giorno. Successivamente, mischiare il tutto a giorni alterni e lasciar riposare per altri 10 giorni. Il composto, poi, va filtrato e imbottigliato. L’aceto di mele di ottima qualità è pronta!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso