7 Gennaio Gen 2019 1220 07 gennaio 2019

Come sbucciare le mandorle

  • ...

Alcune caratteristiche delle mandorle

Le mandorle non sono altro che i semi della pianta del Mandorlo. Commestibili e molto caloriche, sono composte da lipidi, ma non fanno aumentare di peso se vengono consumate con parsimonia.

Infatti, la mandorla vanta dei grassi insaturi e diverse specie, sia dolci che amare. Le prime si usano per preparare dei dolci squisiti, liquori ed estratti. La varietà amara invece contiene una sostanza tossica che potrebbe essere pericolosa per l'organismo se consumata in quantità elevata.

Leggi anche: Come fare il latte di mandorla

Degne di nota sono le mandorle siciliane che rappresentano un noto prodotto tipico locale.

Leggi anche: Come fare la farina di mandorle

Sistema per sbucciare le mandorle

Per spellare facilmente le golose mandorle occorre:

⦁ mandorle senza guscio

⦁ acqua corrente

Far bollire dell'acqua in un pentolino poi toglierlo dal fuoco e aggiungere le mandorle da lasciare immerse nell'acqua per pochi minuti. In seguito, posizionarle sul canovaccio da cucina ed iniziare a pulirle cominciando proprio dalla punta premendo leggermente. La parte inferiore della mandorla si staccherà velocemente. Ripetere per tutte le mandorle ad una ad una e alla fine si consiglia di asciugarle per bene con della carta assorbente da cucina prima dell'uso.

Si potrebbero anche tostare per 2 o 3 minuti infornandole a 180° oppure utilizzando una padella su fuoco moderato per pochi minuti. Il risultato sarà un sapore più accentuato.

Alla fine, le mandorle diventeranno perfette e pronte per essere utilizzate nelle varie ricette insieme ad altri ingredienti o mangiate da sole come spuntino leggero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso