14 Marzo Mar 2019 1544 14 marzo 2019

Come preparare gli involtini primavera

  • ...

Gli involtini primavera sono senza dubbio uno dei piatti cinesi più amati e apprezzati al mondo. Si tratta di una pietanza che, se si seguono bene alcuni passaggi, può essere preparata con estrema facilità.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come preparare gli involtini primavera.

Ingredienti per preparare gli involtini primavera

La prima cosa da fare per preparare il ripieno per 100 gr di prodotto è procurarsi:

  • fogli di carta di riso,
  • una carota,
  • 70 gr di cavolo verza,
  • germogli di soia,
  • una costa di sedano,
  • 20 ml di olio di semi d’arachide,
  • sale marino,
  • 2 o 3 cipollotti.

Leggi anche 'Come bollire il cavolfiore'

Per preparare la salsa agrodolce, invece, servono:

  • 20 ml di passata di pomodoro,
  • sale marino,
  • 3 gr di maizena,
  • 20 gr di zucchero bianco,
  • 25 ml di aceto di riso,
  • 50 ml di acqua.

Per friggere, infine, serve l’olio di semi d’arachide.

Involtini primavera: come prepararli

Tagliare a listarelle la carota, i cipollotti, il sedano e la verza. Mettere tutto in padella, tranne i germogli di soia. Aggiungere un po’ di olio di arachide e il sale.

Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungere i germogli di soia. Prendere, poi, un foglio di carta di riso e mettere una piccola quantità di ripieno, per poi avvolgerlo, ripiegando le due parti della carta di riso al centro e arrotolare gli involtini dal basso verso l’alto.

Leggi anche 'Cosa grigliare pesce'

Friggere, poi, gli involtini nel wok con l’olio di arachidi. Per quanto riguarda la salsa di soia, si prepara sciogliendo la maizena nell’acqua, per poi aggiungere il composto in una padella con sale, zucchero, aceto di riso e pomodoro.

Accendere il fuoco, tenendolo basso, per poi mescolare il composto fino all’ebollizione. Non appena diventerà denso, spegnere il fuoco e trasferire la salsa in una ciotola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso