19 Gennaio Gen 2017 1203 19 gennaio 2017

Quanto era alto Napoleone

  • ...

Tra leggende, dati scientifici e falsi storici, l'altezza del più grande imperatore di tutti i tempi rimane una curiosità che non smette di suscitare interesse
Che Napoleone Bonaparte fosse un uomo dall'ego e dalle capacità di comando smisurate è noto a chiunque: tra i tanti dettagli della sua intensa vita, l'altezza è uno di quelli che maggiormente sono stati scandagliati, a causa delle dicerie che lo dipingevano come un uomo basso.
I motivi per cui è pervenuta a molti l'idea della bassa statura di Napoleone sono di varia origine: nelle raffigurazioni dell'imperatore insieme al suo esercito, l'uomo appare nettamente più basso dei suoi sottoposti, ma questo solo per via della riforma (effettuata dallo stesso Bonaparte nel 1799) che imponeva ai soldati un'altezza minima superiore alla sua.
A rincarare la dose, allo scopo di sminuire l'avversario, ci pensò la propaganda inglese che dipinse Napoleone come un ometto minuscolo tra le mani di re Giorgio III.
Da queste premesse sorse anche la famosa teoria del “complesso” di Napoleone che lo voleva tanto aggressivo e smanioso di potere allo scopo di compensare un difetto fisico che lo avrebbe ossessionato da sempre.
Da un'accurata analisi dei fatti e dall'interpretazione dell'autopsia effettuata dal medico personale dell'imperatore, emerge che l'altezza di Napoleone si aggirava intorno a 1 metro e 69 cm: essendo la media dell'epoca di 1 metro e 64, risulta chiaro che Bonaparte non fosse un assolutamente un “tappo” come i suoi nemici cercarono di dipingerlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso