25 Gennaio Gen 2018 1002 25 gennaio 2018

Virginia Woolf chi è

  • ...

Virginia Woolf, nome completo Adeline Virginia Woolf, è nata a Londra il 25 gennaio 1882. E' una delle figure di spicco della letteratura del XX secolo ed è stata un'attivista per le parità di diritti tra i due sessi.

Virginia Woolf ha scritto saggi e romanzi, i più famosi sono La signora Dalloway, Gita al faro, Orlando, Il lettore comune e Una stanza tutta per sè.

Una sua celebre citazione è «Una donna deve avere denaro, cibo adeguato e una stanza tutta per sé se vuole scrivere romanzi.»

Le opere di Virginia Woolf sono state tradotte in oltre cinquanta lingue.
Pubblicò la sua ultima opera nel 1940, Tra un atto e l'altro, e si spense il 28 marzo 1941 a Rodmell.

Virginia Woolf è stata interpretata da Nicole Kidman nel film The Hours a lei dedicato, con il quale la Kidman ha vinto un Oscar, un Golden Globe e il BATFA, oltre a ciò la sia vita è stata oggetto di una miniserie in 3 puntato della BBC, Life in Squares.

La sua intera bibliografia:
Saggi
1919 Modern Fiction (poi rivisto in The Common Reader)
1923 How It Strikes a Contemporary
1924 Mr. Bennett e Mrs. Brown
1925 The Common Reader - Il lettore comune (n. ed. a cura di Andrew McNeillie, 1984)
1926 The Cinema - Il Cinema (pubblicato per la prima volta in Arts, giugno 1926)
1926 How Should One Read a Book?
1927 The Narrow Bridge of Art
1927 The Art of Fiction
1929 A Room of One's Own - Una stanza tutta per sé
1929 Women and Fiction
1932 A Letter to a Young Poet
1932 The Second Common Reader - Il lettore comune (seconda serie) (n. ed. a cura di Andrew McNeillie, 1986)
1937 Craftsmanship
1938 Three Guineas - Le tre ghinee
1940 The Leaning Tower
1942 The Death of the Moth (postumo)
1947 The Moment (postumo)
1950 The Captain's Death Bed (postumo)
1958 (EN) Granite and Rainbow. (postumo)
1967 Collected Essays (a cura di Leonard Woolf, raccolta in quattro volumi comprendente le due serie di Common Reader, e i volumi postumi tranne il Diario)
1979 Women and Writing (antologia a cura di Michèle Barrett)
1987-2011 The Essays (raccolta completa in sei volumi)
vol. 1: 1904-1912, a cura di Andrew McNeillie (1987)
vol. 2: 1912-1918, a cura di Andrew McNeillie (1989)
vol. 3: 1919-1924, a cura di Andrew McNeillie (1991)
vol. 4: 1925-1928, a cura di Andrew McNeillie (1994)
vol. 5: 1929-1932, a cura di Stuart N. Clarke (2009)
vol. 6: 1933-1941, a cura di Stuart N. Clarke (2011)
2012 Walter Sickert: A Conversation trad. Vittoria Scicchitano, Walter Sickert: Una Conversazione, Damocle, Chioggia-Venezia, 2012

Racconti brevi
Scenes of London (Scene di Londra, 1931)
Una casa infestata (A Haunted House)
Una Società (A Society)
Lunedì o Martedì (Monday or Tuesday)
Un Romanzo Mai Scritto (An Unwritten Novel)
Quartetto d'archi (The String Quartet)
Verde e Blu (Blue & Green)
Kew Gardens
Il Segno Sul Muro (The Mark on the Wall)
Il nuovo abito (The New Dress)
La duchessa e il gioielliere (The Duchess and the Jeweller)

Romanzi
The Voyage Out, 1915 - La crociera
Night and Day, 1920 - Notte e giorno
Jacob's Room, 1922 - La stanza di Jacob
Mrs Dalloway, 1925 - La signora Dalloway
To the Lighthouse, 1927 - Gita al faro (tradotto anche come Al faro)
Orlando: A Biography, 1928 - Orlando
The Waves, 1931 - Le onde
The Years, 1937 - Gli anni
Between the Acts, 1941 - Tra un atto e l'altro (postumo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso