29 Agosto Ago 2018 0457 29 agosto 2018

Chi ha scritto Guerra e pace

  • ...

Stesura durata ben sei anni, dal 1863 al 1869, quella di "Guerra e pace", uno dei più importanti romanzi storici dell’Ottocento, un capolavoro il cui fautore porta il nome di Lev Tolstoj.

Leggi anche: "Anna Karenina"

Guerra e pace, un romanzo storico e umano

Articolato in due filoni narrativi paralleli, costituiti da un fitto intreccio di episodi, personaggi, riferimenti storici, "Guerra e pace", narra le vicende avvenute tra il 1805 e il 1820 (le guerre napoleoniche, la campagna napoleonica del 1812 e la fondazione delle prime società segrete russe), e vi inserisce come protagonisti vari personaggi (reali e non) appartenenti alla società russa del primo Ottocento.

In particolare gli avvenimenti ruotano intorno a due famiglie della nobiltà russa: i Bolkonskij, (tra cui emerge il principe Andrej, aiutante del generale Kutuzov durante le guerre napoleoniche) e i Rostov, famiglia alla quale appartiene invece la giovane Nataša, di cui Andrej si innamorerà. Ella però finirà per sposare il conte Pierre Bezuchov, che si rivela a poco a poco essere una sorta di alter-ego di Tolstoj, secondo una tecnica usata dall’autore, attraverso la quale nei grandi romanzi inserisce un personaggio che gli fa da portavoce.

Pierre sembra impersonare difatti le idee, le speranze, le delusioni, dell'autore, che inserisce infine anche un'altra figura cruciale, Platon Karataev, rappresentante l’uomo umile, il soldato-contadino legato alla “terra”.

Tolstoj fa insomma di questo suo romanzo, una sorta di poema di vita morale.

Lev Tolstoj, l'autore di "guerra e pace"

Noto in tutto il mondo per avere scritto i romanzi "Guerra e pace" e "Anna Karenina", Lev Nikolàevič Tolstòj nasce il 9 settembre 1828 a Jasnaja Poljana (una tenuta situata a 10 chilometri da Tula, nella Russia europea), da genitori di famiglie nobili che morirono precocemente lasciandolo orfano. Tolstoj fu infatti allevato da alcune sue zie, da un istitutore tedesco e da uno francese. Iscrittosi all’università di Kazan, per frequentare prima gli studi di lingue orientali e in seguito quelli di giurisprudenza, non riuscirà mai laurearsi e buona parte della propria istruzione fu frutto di studi condotti da autodidatta.

Ritiratosi in campagna, a Jasnaja Poljana, a ventiquattro anni si arruolerà poi come ufficiale dell'esercito, partecipando qualche anno dopo alla guerra di Crimea, dove ebbe modo di stare a contatto con la morte, esperienza che incise molto sul suo animo e sui suoi conseguenti pensieri. E' proprio in questo periodo che ebbe inizio peraltro la sua carriera di scrittore con "I racconti di Sebastopoli", fonte di gran successo a Mosca.

Lasciato l'esercito, dal 1856 al 1861 si sposta tra Mosca, Pietroburgo, Jasnaja Poljana, trovandosi diviso tra un ideale di vita naturale e senza preoccupazioni, fatto di caccia, donne e piaceri, e l'incapacità di trovare in questi contesti il senso dell'esistenza. Tutto cambia con la morte del fratello, evento che lo lascia molto turbato e lo spinge ad una sorta di conversione.

In tale periodo Tolstoj scrive moltissimo avendo come scopo principale la propagazione del suo pensiero religioso: l'esistenza di un Dio che è un bene misterioso, un principio di vita presente nella parte migliore dell’uomo. Si rifà inoltre esclusivamente al Vangelo, e il Discorso della Montagna diviene il cardine della sua fede.

Sposerà in questi anni la contessa russa Sof’ja Tolstaja, dalla quale pare avrà ben tredici figli e morirà a causa di una polmonite il 20 novembre 1910.

Leggi anche: "Nel segno di Lev"

Le altre opere di Lev Tolstoj

L'autore di "Guerra e Pace", ha lasciato altre grandi opere d’arte alla letteratura, tra i quali si ricordano:

  • Anna Karenina
  • Infanzia, Adolescenza e Giovinezza: tre romanzi che rappresentano le tre fasi della vita
  • Felicità Familiare
  • I cosacchi
  • Sonata a Kreutzer
  • Resurrezione

Ha scritto inoltre una seria di racconti, (tra cui alcuni dedicati ai bambini russi), opere teatrali, filosofiche, pedagogiche e morali.

Leggi anche: "Quali sono i romanzi più famosi di Tolstoj"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso