10 Ottobre Ott 2018 1203 10 ottobre 2018

Cosa studia il biologo

  • ...

Quando si parla di biologia, si fa riferimento alla scienza che studia la vita e gli organismi viventi. Il compito dei biologi, dunque, è quello di monitorare i vari aspetti degli organismi che abitano il mondo. Compiono, inoltre, delle ricerche approfondite per capire come interagiscono gli organismi tra di loro.

Ecco cosa studia il biologo e in cosa consiste il suo lavoro.

Cosa fa il biologo?

Il biologo lavora nei laboratori oppure all’aperto. Nello specifico, i microbiologi passano gran parte del tempo in laboratorio, mentre i biologici marini fanno il loro lavoro sul campo.

Leggi anche quali sono gli animali guida

I biologi possono lavorare in aziende pubbliche (università, centri di ricerca, ecc), parchi naturali, aziende private, ecc.

Lavorare come biologo

Il biologo si occupa di raccogliere e analizzare tutti i dati relativi all’interazione tra uno specifico organismo e l’ambiente. Nello specifico, fa ricerche e osserva con attenzione come si muovono gli organismi nel loro habitat naturale.

I parametri di osservazione sono decisi proprio dal biologo che conduce anche esperimenti comportamentali, spesso studiando anche le attività umane sull’ambiente. Il lavoro del biologo consiste anche nel coltivare e studiare le piante, per documentare i principi base (origine, sviluppo, ecc), per poi catalogarle.

Leggi anche quali animali fanno parte dei bovini

Tra i compiti del biologo, c’è anche quello di collaborare con altri biologi e scienziati, pubblicando documenti e informazioni, in modo da organizzare anche conferenze nelle università. Lo stipendio di un biologo in Italia si aggirerebbe intorno ai 50 mila euro all’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso