31 Dicembre Dic 2018 1728 31 dicembre 2018

Scienze della comunicazione materie

  • ...

Quando ci si avvicina alla fine delle scuole superiori, il grande dilemma che si pongono gli studenti e i genitori è capire cosa fare finita la scuola, se andare all’università e come scegliere quella migliore.

La condotta più consigliabile è sempre informarsi prima di tutto, per conoscere l’offerta formativa degli indirizzi più congeniali e aiutarsi nella scelta non solo dell’indirizzo, ma anche dell’ateneo da prendere come riferimento.

L’indirizzo di scienze della comunicazione

Scienze della comunicazione fa parte di quegli indirizzi in cui non conta solo la conoscenza teorica, perché bisogna anche sviluppare e dimostrare determinate competenze pratiche.

I corsi di scienze della comunicazione sono apparsi per la prima volta in Italia negli anni novanta, quando la comunicazione ha iniziato a rivestire un ruolo fondamentale anche nel nostro Paese.

La laurea ottenuta alla fine del percorso certifica l’apprendimento delle principali dinamiche della comunicazione umana e delle principali tecniche con cui essa si interfaccia con la dimensione sociale.

Il piano di studi e l’offerta formativa specifica di ogni ateneo che offre un corso in scienze della comunicazione varia di università in università, anche se mediamente si cerca di offrire un’ampia visione sui principali settori che interessano il mondo della comunicazione, principalmente quello dell’editoria o del giornalismo, quello della comunicazione, sia essa pubblica o istituzionale, e quello più concentrato sulle tecniche pubblicitarie e di marketing.

Anche per quanto riguarda gli esami e i corsi da frequentare, per indicazioni dettagliate bisogna informarsi direttamente presso gli sportelli universitari, tuttavia ci sono dei corsi comuni un po’ a tutte le università italiane.

Molti esami ruotano intorno a sociologia e semiotica, che riflettono sulla dimensione comunicativa e sui suoi segni; importante è anche la psicologia, nella sua influenza sulle tecniche di comunicazione; altri esami frequenti sono quelli di linguistica, diritto, storia della televisione o del cinema ed economia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso