24 Novembre Nov 2017 1207 24 novembre 2017

Come fare Dieta Fast

  • ...

Per chi non vuole mai digiunare non è la dieta adatta, anche se fare la Dieta Fast significa mangiare per 5 giorni alla settimana e digiunare per 2.

Viene detta anche Dieta 5:2 o dieta del Digiuno Intermittente, e non è altro che il piano alimentare del Dott. Michael Mosley, che è stato medico al Royal Free Hospital di Londra, e ha scritto un libro sull'argomento in collaborazione con la giornalista Mimi Spencer.

ll successo della Dieta Fast


Il regime alimentare della Dieta Fast è semplice e pratico, basta infatti introdurre per 2 soli giorni a settimana 500 calorie per la donna e 600 per l'uomo. Per gli altri 5 giorni si mangia normalmente, senza abbuffarsi, introducendo 1200/1400 calorie al giorno. Il successo di questo tipo di dieta risiede nella sua semplicità e nel non essere sempre stressati dalla dieta perenne di tutti i giorni. Non si rischia in salute, non ci sono rinunce esagerate, non si fa tanta fatica nel seguirla ed è soprattutto un digiuno intermittente e piuttosto blando nel complesso, anche se i risultati sono presto evidenti.

Con la Dieta Fast non si eliminano i gruppi alimentari importanti, e viene rispettata senza tante privazioni. Ecco allora la perdita di peso che varia da mezzo chilo fino a un chilo ogni settimana. Di conseguenza, i benefici sono quelli classici di chi resta in forma e quindi longevità, maggiori difese immunitarie e migliori funzioni cognitive. Coloro che digiunano già sanno che la fame si può controllare e che poi pian piano sparisce, così il digiuno ogni tanto regala una pausa all'organismo.

Comunque sia, se digiunare per molte ore fosse un problema per alcune persone, si può sempre utilizzare un Integratore naturale per la Dieta Fast che allevia la fame, aumenta l'energia e consente così di rispettare fino in fondo questo particolare tipo di dieta. Alla fine, si possono anche scegliere nella settimana i 2 giorni del semi digiuno, che potrebbero essere consecutivi o separati e per il resto l'unica regola da seguire è quella di adattare la Dieta Fast al proprio modo di vivere, dividendo le calorie concesse nei pasti secondo le proprie preferenze. Quindi, niente regole fisse o menu particolari e restrittivi da ricordare, ma solo l'alternanza di 5:2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso