2 Dicembre Dic 2017 1234 02 dicembre 2017

Come guadagna Facebook

  • ...

Nonostante la grande concorrenza e le nuove piattaforme che nascono quasi ogni giorno, Facebook rimane ad oggi il social network più grande e famoso in tutto il mondo visto che, stando ai risultati di alcune ricerche, ogni giorno sono più di 850 milioni gli utenti che lo utilizzano per condividere stati d'animo e contenuti multimediali o, più semplicemente, rimanere in contatto con parenti, amici e conoscenti. Ma se l'account Facebook è gratuito, come fa il suo fondatore Mark Zuckerberg ad essere tra i miliardari più ricchi al mondo?

Le fonti di guadagno di Facebook

Anche se a volte non ci si pensa, per le aziende è fondamentale conoscere i gusti o le abitudini dei consumatori e un semplice like sui social può dare tante informazioni. Facebook sfrutta al meglio questo meccanismo e i like che accumula producono importantissimi indici di gradimento, che offrono alle imprese quadri completi in base all'età, agli hobby e ai gusti degli utenti.
Vendendo i propri spazi pubblicitari, Facebook offre agli interessati la possibilità di raggiungere soltanto gli utenti veramente interessati ad un prodotto o ad un servizio specifico, dal momento che, per esempio, le inserzioni del settore tecnologico verranno visualizzate soltanto da quegli utenti che, per età o passione, potrebbero essere effettivamente catturati dalla pubblicità.
Questo metodo è assolutamente legale e mette d'accordo tutti, in quanto i venditori ricevono le informazioni necessarie a capire quali prodotti possono essere veramente competitivi, mentre gli utenti mantengono comunque i propri dati riservati e visualizzano pubblicità di loro gradimento. Le aziende sanno bene che le inserzioni su Facebook sono un ottimo investimento e sono disposte a sborsare grandi cifre sia per le campagne per click che per quelle per impressione.
Infine non bisogna dimenticare un'altra importante fonte di guadagno, ovvero i giochi e le applicazioni. Queste funzionalità non costano nulla all'utente, ma Facebook stringe rilevanti accordi commerciali con le imprese, consentendo ad entrambe le parti di guadagnare parecchio. Da ultimo ci sono poi i crediti di Facebook, la valuta virtuale da utilizzare per compiere azioni come acquisto di oggetti per i giochi o regali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso