28 Giugno Giu 2018 1231 28 giugno 2018

Dove sorge il Sole

  • ...

Il sole sorge ad est e tramonta ad ovest!

Nulla di più impreciso.
Quando si è di fronte questa affermazione, che sembra una delle grandi teorie dell’Universo, si ha la certezza che durante le sue posizioni, il Sole assuma sempre gli stessi orientamenti rispetto alla Terra.
Ma non è così.

Le posizioni del Sole sono influenzate dal movimento di Rotazione e di Rivoluzione che compie la Terra durante i suoi moti e che possono variare a seconda dei periodi stagionali dell’anno.

Leggi anche “ Quali sono i movimenti della Terra

Si parte da questo presupposto: l’affermazione che il sole sorge ad est e tramonta ad ovest è corretta solo per i giorni dell’equinozio di primavera e di autunno, per tutti gli altri periodi dell’anno è possibile riassumere le posizioni del sole in due regole generiche:

  • Durante la primavera e l'estate il Sole sorge a Nord-Est e tramonta a Nord Ovest.
  • Durante l'autunno e l'inverno il Sole sorge a Sud-Est e tramonta Sud-Ovest.

Leggi anche" Solstizio-equinozio: quali sono le differenze"

È possibile dire che il Sole, la Luna e i pianeti del Sistema Solare sorgono genericamente in direzione est e tramontano in direzione ovest perché seguono il movimento di rotazione della Terra che gira sul proprio asse da ovest verso est.

Per il periodo primavera-estate il Sole quindi sorge un po’ più a nord e per il periodo autunno-inverno sorge un po’ più a sud, ma comunque in direzione est.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso