30 Luglio Lug 2018 1525 30 luglio 2018

Perché il ghiaccio galleggia

  • ...

Il ghiaccio non è altro che l’acqua allo stato solido. Si tratta di un solido cristallino trasparente proprio perché la parola ‘cristallo’ deriva dal un termine greco che significa ‘ghiaccio’. Il ghiaccio si può formare anche con temperature superiore a 0 gradi centigradi e con pressioni che sono inferiori a quella normalmente. Ma andiamo a scoprire perché il ghiaccio galleggia.

Leggi anche perchè si butta il sale sul ghiaccio

Il motivo per cui il ghiaccio galleggia sull’acqua

La costituzione del ghiaccio è cristallina e molto larga. Quando il ghiaccio si fonde, il suo volume comincia a ridursi perché alcune molecole, dopo la rottura dei legami reciproci, cominciano ad occupare gli interstizi che si producono. Solitamente il ghiaccio galleggia sull’acqua perché ha una densità che è minore di quella dell’acqua.

Densità del ghiaccio

La densità del ghiaccio è di circa 8% ed è molto inferiore rispetto all’acqua liquida. Il fatto che il ghiaccio galleggi sull’acqua è molto importante. Si tratta di un fattore fondamentale per il clima della Terra e per la vita in generale. Bloccando i fenomeni di convenzione, infatti, si allontana il rischio che l’acqua sottostante si continua a raffreddarsi congelandosi tutta

Leggi anche cos'è la memoria dell'acqua

Anche le precipitazioni solide dell’atmosfera terrestre sono composte da ghiaccio. I cristalli di ghiaccio, che si formano in seguito alla cristallizzazione del vapore acqueo sui germi cristallino che compongono la grandine, la brina, la neve, ecc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso