9 Settembre Set 2018 1232 09 settembre 2018

Quante persone sono morte l’11 settembre 2001

  • ...

L’11 settembre 2001 ormai è tristemente noto per gli attentati avvenuti quel giorno ai danni di obiettivi civili e militari del territorio statunitense. Basti pensare che, secondo l’opinione pubblica, gli episodi dell’11 settembre sono ancora considerati i più gravi dell’età contemporaneo.

Ma andiamo a scoprire qualche dettaglio in più su quante persone sono morte l’11 settembre 2001.

Leggi anche quanti sono i sopravvissuti delle torri gemelle

Attentato 11 settembre 2001: cosa è successo quella mattina?

Quella mattina 19 affiliati all’organizzazione terroristica al-Qaida hanno dirottato 4 voli civili commerciali. Due aerei sono stati fatti schiantare contro le Torri Gemelle del World Trade Center a New York, provocando anche il loro collasso.

Leggi anche chi ha costruito le Torri Gemelle

Il terzo aereo, invece, è stato dirottato contro il Pentagono mentre il quarto aereo si è schiantato in un campo di Shanksville, nella Contea di Somerset, dopo che i passeggeri hanno tentato di riprendere il controllo dell’aereo.

Persone morte l’11 settembre 2001

Il bilancio delle vittime, ad oggi, è pari a 2974, esclusi i 19 dirottatori: 246 vittime presenti sui quattro aeroplani, 2.603 a New York e 125 al Pentagono. Ventiquattro persone, inoltre, sono considerate ancora disperse.

Oltre ai civili, hanno perso la vita anche 343 vigili del fuoco, 72 agenti delle forze dell’ordine e 55 militari uccisi negli attacchi. Durante il NIST, durante l’attentato, erano presenti ben 17.400 civili all’interno del World Trade Center. Circa 200 persone sono morte saltando fuori dalle Torri in fiamme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso