14 Maggio Mag 2018 1033 14 maggio 2018

Bitcoin (BTC) - Come investire in modo sicuro

  • ...

Nel 2018 la maggioranza delle persona ha sentito parlare, almeno per una volta di Bitcoin e di investire su Bitcoin. Alcune volte in modo positivo e altre volte in modo negativo. I mass media ne hanno parlato più e più volte, hanno esplodere la fama di questa criptomoneta. “E’ possibile investire in Bitcoin in modo sicuro? Quanto investire in Bitcoin? E’ l’occasione che cambierà il mio stile di vita?”
Queste domande sono legittime e in molti le formulano nella propria coscienza. Per trovare la risposta è importante analizzare alcuni fattori chiave.

Cos’è Bitcoin e come funzionano le criptovalute?

Bitcoin è un moneta digitale creata nel 2008 da Satoshi Nakamoto che, come le altre criptovalute, si basa sulla tecnologia Blockchain.
E’ vero che ogni criptomoneta ha progetto e ideali differenti alle competitrici, ma tutte si basano sulla medesima tecnologia. La blockchain è una tecnologia basata sui sistemi a blocchi concatenati e sui protocolli di Peer-To-Peer. Ogni blocco di criptovaluta è collegato, tramite un codice, a quello precedente, a quello precedente ancora e così via. In questo modo sarà impossibile falsificare o modificare il registro delle transazioni.
Essendo Peer-To-Peer, le criptovalute non hanno bisogno di un sistema centrale di controllo che tradotto significa avere più privacy ma meno costi di transazione.

Il Grande Bump Di Bitcoin

Bitcoin attualmente è al primo posto nella classifica mondiale delle criptovalute con un capitale di quasi 156 Miliardi di dollari.
All’inizio del 2017 1 BTC corrispondeva a circa 900$. Alla fine dello stesso anno ci fu un grande “bump” portando il prezzo di Bitcoin a circa 20.000$. Dopo il bump matematicamente si verifica un “dump”. Il dump di inizio 2018 ha portato il valore di 1 Bitcoin a circa 7.000$.
Nei primi mesi del 2018 il prezzo di Bitcoin si è stabilito intorno ai 9.000$ con “naturali” alti e bassi.
Alcuni investitori hanno perso molto capitale mentre altri lo hanno aumentato esponenzialmente. Dopo questo dump ci sono stati esponenti del mercato e mass media che hanno demonizzato il mercato delle monete digitali. Per molti trader, invece, è rimasto ancora un ottimo campo in cui investire. Perché?

Investire In Bitcoin In Modo Sicuro

Anche se alla fine del 2017 Bitcoin ha fatto discutere molto, il rialzo degli ultimi mesi ha attribuito senza alcun dubbio una nota dolce al boccone finanziario. Tra i vari metodi di investimento in BTC troviamo la compravendita basata sui CFD (contratti per differenza), l’acquisto online e l’acquisto attraverso i vari ATM ubicati in tutto il mondo. Grazie alle mappe che si trovano online è possibile localizzare i vari ATM di Bitcoin d’Italia, Europa e resto del mondo.
Per convertire Euro in Bitcoin sarà necessario, prima di tutto, aprire un conto presso un portafoglio digitale per criptovalute. Dopodiché sarà possibile iniziare la conversione in Bitcoin.
Un metodo sicuro per investire è sicuramente affidandosi a un sistema di brokeraggio online sicuro. Con questo metodo non sarà necessario aprire un portafoglio per criptovalute. I contratti per differenza non prevedono l’impossessarsi dei titoli. Si riceveranno le percentuali sulle posizione chiuse in attivo secondo il contratto stipulato con il broker.

Quanto Investire In Bitcoin?

Il fatto di affidarsi a una piattaforma di brokeraggio sicuro non significa che il successo dell’investimento sarà sicuro. C’è bisogno di conoscere i principi fondamentali dell’analisi dei mercati e molta pratica.
E’ possibile maturare grazie ai programmi di simulazione di investimento. Le stesse piattaforme di brokeraggio, molte volte offrono anche il simulatore.
Le raccomandazioni degli esperti è di investire nel mercato reale solo dopo un numero discreto di posizioni chiuse in attivo durante le simulazioni. Ma quanto investire? E’ buona regola investire solamente i soldi che, se persi per una operazione erronea, non influenzerebbero negativamente nell’attuale stile di vita.

Investire In Modo Sicuro Su Bitcoin - Conclusione

Il mercato delle criptovalute si caratterizza per la sua volatilità. Anche se alcuni hanno demonizzato Bitcoin dopo il dump di fine 2017, molti trader stanno investendo ogni giorno di più nella criptovaluta numero uno al mondo.
E’ possibile investire in Bitcoin grazie alle piattaforme di brokeraggio sicure. Su queste piattaforma il capitale è a rischio. Grazie a una buona preparazione teorica e pratica è possibile iniziare a guadagnare lavorando come trader.
Trader esperti raccomandano non investire tutto il proprio capitale ma solo quello che se perso non influenzerà negativamente sul proprio stile di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso